VITERBO LAZIO PRIDE: MINACCE SOCIAL CON FUCILE D’ASSALTO. DENUNCEREMO ALLE FORZE DELL’ORDINE. ISTITUZIONI SI SCHIERINO E CONCEDANO PATROCINO.

Rendiamo noto che sporgeremo denuncia per una pesante minaccia apparsa sui social network, dove un individuo afferma di preparare un M4, fucile d’assalto, in vista della manifestazione Viterbo Lazio Pride.
Il commento viene da un tale “Fabrizio Borgognoni”, che procederemo a segnalare alle autorità e per cui ci riserviamo di fare al più presto denuncia.

Ovviamente non temiamo alcun tipo di minaccia e ciò ci spinge ancor più fortemente a scendere in piazza il 9 luglio a Viterbo per la settima edizione del Lazio Pride, ribadendo ancora una volta l’importanza della concessione del Patrocinio da parte delle Istituzioni a partire dal Comune di Viterbo e della Provincia di Viterbo, che ancora non si sono espressi. e dei sindaci di Ariccia, Ciampino, Lanuvio, Nemi, Marino che hanno negato il patrocinio alla manifestazione. Le Istituzioni si schierino con le vittime e non con chi minaccia di morte.

Appuntamento a sabato 9 luglio a Viterbo presso Piazza delle Fortezze – Lato Porta Romana alle ore 15:30.

Così in una nota il Comitato Lazio Pride

link commento: https://www.facebook.com/ProLocoViterbo/posts/pfbid02Kkhxi734ZT8rsbbPrj5AGPTVuXutRnZyBHDS5bYjn5jj8ZyesRXcYf1YHEz8mSByl?comment_id=589042452790078&reply_comment_id=1468738980305027

Anna Claudia Petrillo – Segretaria Lazio Pride 

Francesco Angeli – Pres Arcigay Roma e Coord Lazio Pride 

Virginia Migliore – Pres Arcigay Viterbo 

Alice Castri – Portavoce Lazio Pride 

Mattia Picca – Pres Arcigay Castelli Romani 

(lettori 13 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: