Torrice: regolamento gestione spazi e immobili comunali. Noi per Torrice vota contro.

IL CONSIGLIO APPROVA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE CONDIVISA DI SPAZI ED IMMOBILI COMUNALI CON CUI SI POSSONO AFFIDARE BENI ANCHE A CHI VUOLE GESTIRLI CON SCOPO DI LUCRO.

L’OPPOSIZIONE DI NOI PER TORRICE PROPONE EMENDAMENTO PER VIETARE PATTI DI COLLABORAZIONE CON SCOPO DI LUCRO MA LA MAGGIORANZA NON INSERISCE ALL’ORDINE DEL GIORNO

“Abbiamo partecipato al Consiglio Comunale inerente l’approvazione del Regolamento sulla collaborazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani“ – dichiarano in una nota i consiglieri del gruppo Noi per Torrice Fabrizio De Santis , Valtere Tallini e Giammarco Florenzani.
“Tale regolamento permette a cittadini, associazioni enti locali ed anche imprenditori di richiedere degli spazi o anche beni immobili del Comune, a titolo gratuito, anche per un periodo continuato,  proponendo all’ente di riqualificare tali spazi o beni immobili.
Saremmo stati favorevoli a patto che fossero inseriti nelle disposizioni transitorie due nuovi commi che abbiamo proposto con emendamento:
1 Divieto di esercizio di attività con scopo di lucro nell’ambito dei patti di collaborazione semplici e complessi a pena di decadenza degli stessi.
2 Possibilità dell’ente di rientrare in qualsiasi momento in possesso dei beni oggetto dei patti di collaborazione.
La maggioranza non ha accolto la nostra proposta e per questo abbiamo espresso voto contrario.”
(lettori 176 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: