Presentazione del volume “quei laceri galloni d’oro”.

L’Università di Cassino e Lazio Meridionale, con la Prorettrice alla Terza Missione Fiorenza Taricone presenta il volume Quei laceri galloni d’oro di Maria Luisa Marolda, Aula Magna di Ingegneria, 12 aprile 2022. Il libro ripercorre le vicende personali, familiari e territoriali del Tenente Colonnello Alberto Marolda, di Esperia, internato nei lager nazisti con il n. 00090, per non aver collaborato con il governo fascista.

Maria Luisa, la quarta dei cinque figli, autrice del volume, apprende solo dalla madre ottantenne delle cosiddette “marocchinate”, gli stupri sistematici subiti dalle donne e dalle bambine del Lazio meridionale mentre avanzavano le truppe degli eserciti alleati. Esperia, la località dove risiedeva la famiglia Marolda, è stata una delle più colpite dalla violenza delle truppe e per questo Medaglia d’oro al valor civile. Il 7 aprile del 1952, la deputata Maria Maddalena Rossi, presentava un ordine del giorno per discutere della liquidazione non ancora avvenuta, a sette anni di stanza dagli avvenimenti, delle pratiche di pensione e indennizzo per le vittime delle marocchinate. Per questa ricorrenza, la Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali, con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha dato il suo Patrocinio.

(lettori 185 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: