Sci: Appennino Cup.

SCI: IL LAZIO TORNA IN PISTA    
A CAMPO FELICE IL CLOU CON L’APPENNINO CUP
 
Riflettori puntati sui laziali Lallini e Sambuco
Prende il via sabato a Campo Felice la nuova stagione agonistica dello sci laziale. Sulle piste del noto comprensorio abruzzese si svolgeranno infatti le gare del 2° Appennino Cup manifestazione nazionale che richiamerà al cancelletto di partenza tutti i migliori atleti delle Categorie Children, Ragazzi e Allievi, degli undici Comitati Appenninici, dalla Liguria alla Sicilia. La manifestazione, organizzata dagli Sci Club Livata e Orsello in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio – Sardegna, decreterà i gruppi di merito ai fini della partecipazione alla Fase Nazionale del Trofeo Alpe Cimbra in programma a Folgaria il 24 e 25 gennaio. Complessivamente saranno circa 300 i giovani sciatori che si contenderanno la prestigiosa manifestazione. Al di là delle singole prove rimane molto ambito il Trofeo a squadre che sarà determinato con la classifica generale per Comitati. Il programma prevede per sabato lo slalom, in due manche, e domenica il gigante. Per il “Mondialino” dell’Alpe Cimbra si guadagneranno il primo gruppo di merito i primi tre classificati delle rispettive categorie, mentre ai primi tre Comitati Regionali classificati spetterà un ulteriore posto. Il team laziale si gioca le sue chances che non sono poche soprattutto con Edoardo Lallini (S.C. Livata) che ha dominato il gigante dei Top 50 – PDH Cup di Pila davanti a tutti i migliori atleti nazionali della categoria Allievi.
Occhi puntati, tra le Ragazze, sulla promettentissima Lavinia Sambuco di Guarcino che gareggia per la S.S. Lazio ed in grado di dire la sua sia in gigante che tra i pali stretti. “Anche se il momento rimane difficile l’importante era tornare in pista – sottolinea il Presidente del CLS Nicola Tropea – stiamo facendo il possibile per garantire il regolare svolgimento delle gare grazie alla responsabile collaborazione di tutti i nostri sci club. Il calendario è ricco di impegni che ci prepariamo a vivere con la passione e la fiducia di sempre. Un grazie agli atleti, ai tecnici, ai dirigenti e soprattutto ai team organizzatori. Dall’Appennino Cup ci attendiamo una conferma sullo stato di salute del nostro movimento”. Le recenti precipitazioni nevose hanno scongiurato il rinvio dell’attesa manifestazione: “Un grazie alla Società Campo Felice ed al suo personale che ha lavorato giorno e notte per preparare degnamente i tracciati e garantire il regolare svolgimento di una manifestazione così attesa. Un sincero in bocca al lupo lo vorrei infine rivolgere ai nostri Master che nel week end iniziano la loro avventura stagionale”. ElLa stagione della coloratissima ed entusiasta galassia Master comincia con due giganti sabato a Roccaraso e si replicherà domenica sulla pista “Anfiteatro” di Ovindoli Monte Magnola con le due gare organizzate dallo S.C. C Zero 6: Aerre Group Viterbo Cup (gara 1) e Gruppo L’Elettrica Cup (gara 2). Tutte le gare saranno valide per i Circuiti Master Mind e Unipolglass 2022 organizzati dallo Sci Club del presidente Roberto Giardini. La manifestazione è aperta anche ad atleti giovani, senior e aspiranti.
(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: