Il Nuovo Basket Alatri batte anche Samurai Aprilia: è vetta in solitaria.

Il Nuovo Basket Alatri bagna nel migliore dei modi l’esordio davanti al proprio pubblico. La formazione verderosa batte Samurai Aprilia 71-60 e vola da sola in testa alla classifica del Girone E di Promozione, restando l’unica squadra imbattuta del raggruppamento.

Non poteva esserci scenografia migliore per la prima gara ufficiale giocata nell’impianto alatrense dopo l’intitolazione dello stesso alla memoria di Gianni Minnucci, ricordato nell’intervallo con la consegna di una maglie commemorativa alla moglie Marilinda e alle figlie Marta e Miriam. Dopo un avvio stentato, che porta gli ospiti velocemente avanti in doppia cifra, Alatri si rimette subito in carreggiata, registrando la propria difesa e chiudendo il primo periodo con soli 4 punti da recuperare. Nella seconda frazione i ciociari prendono in mano il pallino del gioco e ribaltano la situazione con un parziale di 21-7. Si torna negli spogliatoi sul punteggio di 39-29 in favore dei padroni di casa mentre sul parquet ha luogo una piccola cerimonia, durante la quale intervengono anche il sindaco Maurizio Cianfrocca, l’assessore allo sport Gianni Padovani e il collega ai servizi sociali, Umberto Santoro. Anche loro vengono premiati dalla società alatrense come augurio per l’inizio del loro mandato alla guida della città. Un modo concreto di sottolineare il legame del club con il territorio, testimoniato anche dalla folta presenza di pubblico sugli spalti a sostenere la squadra, specialmente nel secondo tempo. Di fronte a un palasport gremito con il numero massimo di tifosi consentito dalla normativa vigente, gli alatrensi restano avanti anche negli ultimi due quarti. Aprilia torna a un possesso di distanza nel corso dell’ultima frazione ma viene ricacciata indietro dalle triple di Costantini e De Santis che mettono il sigillo su una serata da incorniciare.

“La giornata di sabato è stata importante sia per la città di Alatri che per il movimento cestistico alatrense – sottolinea il team manager verderosa Claudio Bisante -. Per noi è stato emozionante sia l’avvicinamento alla gara che i 40 minuti sul parquet amico. L’inizio stentato nel primo quarto ne è la dimostrazione ma grazie alla forza del gruppo dopo pochi minuti abbiamo ritrovato equilibrio, ribaltato le sorti della partita e gestito fino alla fine. Due punti importantissimi perché arrivati con la squadra che, in base ai risultati delle prime gare, sembra la favorita del girone. Noi però abbiamo risposto presente davanti al nostro pubblico, compiendo un altro passo importantissimo in un percorso ambizioso. Il prossimo step prevede la sfida con Fabiani Formia e siamo già proiettati con la testa sul match di domenica.”

Il Nuovo Basket Alatri, infatti, tornerà in campo domenica prossima, 5 Dicembre, alle 18:30 con l’impegno sul litorale pontino. Anche per questa gara la società raccoglierà le prenotazioni dei propri tifosi per poi comunicarle alla squadra ospitante. Chi volesse seguire la squadra a Formia è pregato di contattare telefonicamente il numero 3897619083 per assicurarsi l’accesso all’impianto.

(lettori 180 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: