SMOG. SCUOLA, M5S: TRASPORTI ECO IN CITTA’ PIU’ INQUINATE CON DECRETO CLIMA.

INIZIATIVA FORTEMENTE VOLUTA DA MOVIMENTO 5 STELLE DURANTE GOVERNO CONTE II (DIRE) Roma, 9 nov. – “Grazie al fondo di 20 milioni di euro istituito con il ‘decreto clima’, 19 Comuni interessati dalle procedure di infrazione comunitaria sulla qualità dell’aria, distribuiti in nove Regioni italiane, potranno realizzare linee di trasporto scolastico con veicoli ibridi o elettrici, contribuendo così a mettere un freno all’inquinamento atmosferico nelle città. Il ministero della Transizione ecologica ha pubblicato la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento: solo 4 su 23 i Comuni esclusi”. Lo dichiarano le deputate e i deputati del Movimento 5 Stelle nelle commissioni Trasporti, Ambiente e Cultura di Montecitorio. “Questa iniziativa- proseguono- è stata fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle durante il Governo Conte II, all’interno di un decreto che ha investito in totale 255 milioni di euro in mobilità green. Il trasporto scolastico svolge un ruolo importante nel processo di transizione ecologica, anche per l’impatto che può avere in termini di educazione ambientale dei nostri studenti. Con la pubblicazione sul sito del MITE della graduatoria dei Comuni beneficiari si porta a termine un altro impegno per rendere le nostre città meno inquinate, più vivibili e sostenibili” concludono.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 177 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: