ONA News: Mesotelioma – nuovi farmaci e nuove forme di tutela.

Mesotelioma – nuovi farmaci e nuove forme di tutela

Il mesotelioma, ovvero tutti i tumori delle cellule del mesotelio sono preceduti da una fase infiammatoria, a cui fa seguito quella neoplastica.
Le condizioni di rischio sono costituite dalla esposizione a polveri e fibre di asbesto, sinonimo di amianto. Questi tumori hanno diverse localizzazioni.
La forma più frequente è il mesotelioma pleurico, che riguarda il 93% dei casi e colpisce la pleura. Questo organo è la membrana che avvolge i polmoni.
Poi c’è il mesotelioma peritoneale, ovvero quello addominale, che costituisce il 5% dei casi complessivi. Inoltre, quello del pericardico, che si presenta quando il tumore colpisce il pericardio, la membrana che avvolge il cuore.
Infine, il tumore della tunica vaginale del testicolo, ovvero, la membrana che riveste i testicoli. Questa neoplasia è chiamata anche tumore testicolare.
Queste neoplasie delle sierose, cioè della pleura, del pericardio, del peritoneo e della tunica vaginale del testicolo, sono molto aggressive.
Oltre all’amianto, anche le esposizioni a radiazioni ionizzanti possono avere una loro efficacia eziologica, anche se in un numero limitato di casi.
LEGGI I DETTAGLI SULLA PAGINA WEB

SEGNALA I SITI CONTAMINATI CON L’APP ONA

Aiutaci a tracciare la mappatura amianto
L’Osservatorio Nazionale Amianto oltre a mettere a disposizione un’apposita APP per la segnalazione dei siti contaminati, ha inserito anche una mappa interattiva dove trovare regione per regione l’elenco delle segnalazioni effettuate dai nostri lettori.
La segnalazione dei siti contaminati o contenenti amianto permette l’aggiornamento della mappatura amianto. La nostra associazione ha istituito questa iniziativa a causa dei ritardi da parte delle istituzioni pubbliche.
Inoltre, la mappatura è importante perché attraverso di essa si possono evitare altre esposizioni a queste fibre cancerogene. In più, la mappatura amianto favorisce una bonifica più efficace e tempestiva.
SCOPRI TUTTI I DETTAGLI SUL NOSTRO NOTIZIARIO AMIANTO

Entrectnib: nuovo farmaco nuove speranze
Entrectinib ė un farmaco a bersaglio molecolare in grado di aggredire diversi tipi di tumore.
Questi sono tutti caratterizzati dalla stessa mutazione genetica e Roche, la più grande azienda biotecnologica al mondo, ha realizzato la molecola di precisione per il team di ricercatori italiani del Niguarda Cancer Center di Milano.
Lo scopo della molecola è “colpire” le alterazioni molecolari di alcune neoplasie. I bersagli di Entrectinib sono le alterazioni NTRK e ROS1.
Queste alterazioni si ritrovano in un gran numero di malattie tumorali e determinano la malignità della patologia.
LEGGI L’ARTICOLO

CONSULTA IL SITO DELL’AVV. EZIO BONANNI
VISITA IL SITO WEB 
CONSULTA IL SITO ONA – OSSERVATORIO AMIANTO
VISITA IL SITO WEB
SEGUICI SUI NOSTRI CANALI DI COMUNICAZIONE O RAGGIUNGICI IN SEDE!
Roma, Via Crescenzio n. 2 Sc. B int. 3
Tel: 06/87153910 
(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: