Accelerazione campagna vaccinale fa aumentare incontri extraconiugali.

Nelle regioni dove la percentuale della popolazione vaccinata è più alta, la propensione a tradire è maggiore.
Incontri-ExtraConiugali.com, il portale leader in Italia negli appuntamenti per tradire, ha registrato un aumento del traffico del 300% nei primi 7 giorni di ottobre. E nelle regioni dove la percentuale della popolazione vaccinata è più alta, la propensione a tradire è maggiore.

 

Dopo mesi e mesi di restrizioni e distanziamento sociale, in Italia torna un vento di libertà. Presto anche molti nuovi corridoi turistici, altra tappa simbolica che contribuirà a restituire agli italiani la voglia di avventura.

 

La piattaforma 100% italiana dedicata a chi cerca un amante ha appena registrato un eccezionale triplicarsi di traffico per i primi 7 giorni di ottobre, oltre ad un aumento delle iscrizioni che sono raddoppiate rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.

 

Secondo un sondaggio di Incontri-ExtraConiugali.coml’89% dei fedifraghi si dice rassicurato nel sapere che sempre più persone sono vaccinate. E se poi il governo Draghi dice basta allo smart working ecco allora che torna in auge anche la scappatella con i colleghi di lavoro.

 

Il momento clou è proprio ad ottobre, con la ripresa della “normalità” dopo le vacanze, i bambini che tornano a scuola e la parvenza di “sicurezza” offerta dall’avanzare della campagna vaccinale.

 

«La scappatella con i colleghi è unesperienza che può anche essere appagante, ma è sempre molto rischiosa. Meglio dunque una scappatella online, più sicura sotto ogni punto di vista» commenta Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com, il portale più affidabile dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato.

 

In passato si era detto che con una percentuale dell’80% di vaccinati si sarebbe raggiunta l’«immunità di gregge». Considerando allora che nel Bel Paese l84,32% della popolazione over-12 ha ricevuto almeno una dose, gli italiani si lasciano tentare, soprattutto nei luoghi di lavoro.

 

Il rischio? «Il rischio maggiore è quello di farsi “beccare”» avverte l’ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com. Solo online può esserci una vera garanzia di anonimato.

 

Gli analisti di Incontri-ExtraConiugali.com hanno poi potuto osservare una strana correlazione: nelle regioni dove la propensione a tradire è maggiore anche la percentuale della popolazione vaccinata è più alta, superando la soglia dell’80% di over 12 completamente vaccinati.

 

«Ed è proprio grazie al vaccino che chi si iscrive ai siti di incontri online si sente più sicuro di incontrare la persona conosciuta sul web, scambiando preventivamente informazioni sul fatto di essersi vaccinati» puntualizza Alex Fantini.

(lettori 185 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: