Erga ed-Poesia come approccio interdisciplinare alla lingua francese “Le parole sono la musica del mare-Les mots sont la musique de la mer”.

COMUNICATO STAMPA ERGA EDIZIONI

La poesia per un approccio interdisciplinare alla lingua francese
È uscito per Erga edizioni “Le parole sono la musica del mare – Les mots sont la musique de la mer
di Graziella Marenchino

LE PAROLE SONO LA MUSICA DEL MARE” di Graziella Marenchino (Erga edizioni) è un testo che permette di insegnare/perfezionare la lingua francese in maniera innovativa e interdisciplinare.

Ogni poesia, presentata anche in versione francese, è collegata con un QR Code con la lettura ad alta voce, che ne esalta la musicalità. L’ascolto della recitazione rivela la ricchezza sonora dei testi, che si potranno agevolmente utilizzare come supporto educativo, sia per rivedere alcune parti grammaticali e migliorare la produzione scritta ma anche, e soprattutto, per la pronuncia, l’intonazione della lingua parlata, nonché per creare progetti interdisciplinari che si colleghino con la filosofia, i classici della letteratura, la musica e l’arte pittorica.

Ho pensato di pubblicare questo libro per i miei alunni – ha detto l’Autrice – per creare con loro un dialogo intimo costruttivo, che da un’adolescente di ieri arrivi al cuore dei giovani di oggi”.

Il linguaggio poetico, infatti, gioca per sua natura con simboli, immagini, suoni, armonie e dissonanze. È un modo per “sentire” le parole nel loro significato più profondo e per accelerare la comprensione della lingua permettendo di raggiungere un registro linguistico più elevato.

Alcune poesie possono essere collegate con la Letteratura italiana (con l’Odissea, con Dante, Boccaccio fino a poeti e scrittori più recenti, da Pascoli a Quasimodo).

Il mare è poi un tema trasversale presente in molte pagine del volume: in letteratura francese si può collegare (a puro titolo di esempio9) con “L’homme et la mer” di Baudelaire… Per la materia Arte si può collegare con “Impression soleil Levant” di Monet e quindi con la corrente degli impressionisti. E ancora il fascino del mare si ritrova nelle opere di Mozart, Beethoven e Ravel tanto per dirne alcuni, che collegano con la materia musica.

Poesie come “Il sé”, che contengono incomprensione, attesa, aspettative, blocco emotivo, malinconia, smarrimento, desideri… si possono collegare persino con la psicologia.

Il volume è corredato di significative fotografie dell’autrice

Per ascoltare una delle poesie,
inquadra il QR Code con l’APP Vesepia

Le parole sono la musica del mare – Graziella Marenchino
Erga Edizioni, Genova –  9,50 Euro – Brossura
ISBN:  978-88-3298-223-7
Erga edizioni – Mura delle Chiappe 37/2 – 16136 Genova
Mail edizioni@erga.it    Catalogo e recensioni on line www.erga.it   Distribuzione nazionale CDA Bologna
Seguici su Facebookfacebook.com/ErgaEdizioni  o su Twittertwitter.com/ergaedizioni
(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: