CITTA’ MEDIEVALI.

IL FESTIVAL DI MUSICA CLASSICA E LIRICA.

CITTA MEDIEVALI, A FIUGGI LO STRAORDINARIO VIOLINO DI JI MAN WEE.

Domani pomeriggio nella stazione termale un appuntamento di altissimo livello con il musicista coreano accompagnato dalla pianista maltese Charlene Farrugia.

FIUGGI Un grande appuntamento a Fiuggi per l’ultima parte del 41mo Festival delle Città Medievali di musica classica e lirica. Domani pomeriggio, all’Officina della Memoria (ore 18), ci sarà un altro concerto di tutto rilievo. A esibirsi saranno, infatti, il violinista coreano Ji Man Wee e la pianista maltese Charlene Farrugia, la più giovane solista scritturata da sempre dall’Orchestra Nazionle di Malta. In locandina ci sono musiche di Wieniawski, Bach,Ysaye e Franck. Un pomeriggio da non perdere con uno spettacolo da «capitale della musica» che dà prestigio culturale alla stazione termale della Ciociaria. «Finora abbiamo sempre avuto – ha detto il direttore artistico Vincenzo Mariozzi, – un pubblico numeroso e attento, che ha dimostrato di avere fame di appuntamenti come il nostro. In questa stagione siamo arrivati anche nella bassa Valle Aniene e i risultati sono ottimi. Il bilancio è straordinario. E domani a Fiuggi portiamo un altro concerto di straordinario rilievo artistico, con due musicisti di eccezionale talento che sicuramente entusiasmeranno il pubblico del festival».

(lettori 187 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: