ANAGNI: Ambrosetti e Ruspandini (FdI): “Solidarietà agli agenti di Polizia Penitenziaria rimasti feriti nell’incendio del carcere di Frosinone”.

Ai cinque agenti della Polizia Penitenziaria feriti nel tentativo di spegnere l’incendio appiccato da un detenuto nel carcere di Frosinone giunge la solidarietà del Vicesegretario provinciale di Fratelli d’Italia Riccardo Ambrosetti.
Ambrosetti spiega: “Ai cinque agenti della Polizia Penitenziaria di Frosinone rimasti coinvolti nell’incendio al carcere giungano i miei auguri di una pronta guarigione e quelli di tutta la comunità provinciale di Fratelli d’Italia. Agli uomini ed alle donne in divisa che rappresentano lo Stato anche in contesti difficili come può essere quello delle carceri occorre dare sempre tutto il nostro sostegno. Li conosciamo, li vediamo lavorare quotidianamente con poche risorse, mettendo costantemente a rischio la propria sicurezza e la propria vita. Quella del carcere di Frosinone è stata una tragedia ma non ho visto la politica muoversi in favore degli agenti concretamente, al di là delle parole generiche”.
A fare eco alle parole di Ambrosetti è il Senatore Massimo Ruspandini che dichiara: “Fratelli d’Italia è a fianco delle forze dell’ordine sempre. Sappiamo bene quali difficoltà esse debbano affrontare per garantire l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini, un compito gravoso che non si può affrontare senza risorse e soprattutto in un quadro normativo ormai sorpassato e che necessita di aggiornamenti che tutelino davvero il lavoro quotidiano delle divise. In Parlamento abbiamo presentato e continueremo a farlo proposte in tal senso”.
(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: