Berrettini è nella storia: il tennista romano è il primo italiano in finale a Wimbledon.

di Erika Primavera

Il 25enne ha battuto in semifinale Hubert Hurkacz, diventando il primo finalista azzurro nel singolare maschile di uno slam dopo Adriano Panatta al Roland Garros nel 1976.

Matteo Berrettini è nella storia. Il 25enne tennista romano è il primo italiano a conquistare la finale del torneo di Wimbledon. L’azzurro ha battuto in semifinale il polacco Hubert Hurkacz, numero 18 della classifica Atp, con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-7 (3-7), 6-4 in due ore e 39 minuti di gioco.

Con l’impresa di oggi Berrettiniattualmente numero nove al mondodiventa il primo finalista azzurro nel singolare maschile di uno slam dopo Adriano Panatta, trionfatore al Roland Garros del 1976.

LEGGI ANCHE: Tennis, che impresa per Berrettini: è in semifinale a Wimbledon

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 179 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: