Sondaggio Dire-Tecnè, a Roma Gualtieri insegue Michetti. Raggi tallonata da Calenda.

di Vittorio Di Mambro Rossetti

Secondo Monitor Italia, il candidato di centrodestra guida con il 34,6% dei consensi, mentre il vincitore delle primarie di centrosinistra è al 27,2. Ma quasi un elettore su due si astiene o è incerto.

ROMA – Sono 7,4 i punti percentuali che dividono il candidato al Campidoglio del centrodestra Enrico Michetti da quello del centrosinistra Roberto Gualtieri. È quanto emerge dai dati elaborati da Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecnè con Agenzia Dire, con interviste effettuate il primo luglio su un campione di ottocento casi tra i cittadini del comune di Roma.

La corsa per la poltrona di sindaco vede Enrico Michetti al 34,6% dei consensi, con Fratelli d’Italia al 21,8%, la Lega al 9,1%, Forza Italia al 4% e altre liste per Michetti all’1,2%. Segue Roberto Gualtieri con il 27,2% dei consensi; il Pd ottiene un 22,4% e altre liste con Gualtieri segnano un 6%. Terza posizione per Virginia Raggi che si ferma al 18,8% e un M5s al 13,7%, altre liste con Raggi al 4,1%. Non distante dalla sindaca grillina il leader di Azione Carlo Calenda con il 15,3%, consenso più alto rispetto alla somma del 7% di Azione e del 6,4% di altre liste con Calenda. Nelle intenzioni di voto il comune di Roma abbiamo un 52,4% che dichiara il proprio voto, mentre è del 47,6% la percentuale di astensione/incerti.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: