La Camera dà il via libera al voto ai 18enni per il Senato.

di Antonio Bravetti

La proposta di legge è stata votata a Montecitorio e passa adesso in seconda lettura al Senato per l’approvazione definitiva.

Secondo via libera dell’aula della Camera alla proposta di legge costituzionale che abbassa l’elettorato attivo per il Senato a 18 anni dagli attuali 25. La proposta è stata approvata a Montecitorio con 405 voti a favore, cinque contrari e sei astenuti. Ora passa al Senato per la seconda, e definitiva, lettura da parte di palazzo Madama.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: