Il cordoglio dell’amministrazione, dei colleghi consiglieri e dell’intera comunità per la prematura scomparsa di Angelo Sorcecchi, capogruppo de L’Altra Città.

Profondo cordoglio a Cori per la prematura scomparsa, a 53 anni, di Angelo Sorcecchi, capogruppo de L’Altra Città in consiglio comunale. Una notizia che ha gettato nello sconforto l’intera comunità: «Sconcerto, dolore, rabbia, affetto, i sentimenti che la comunità di Cori sta manifestando in queste ore – dichiara il sindaco di Cori, Mauro De Lillis – La scomparsa prematura di Angelo lascerà una profonda ferita nella città che lo ha visto nascere, crescere e occuparsi di lei per molto tempo. Una vita in politica, tanti anni in consiglio comunale, assessore, vicesindaco e oggi capogruppo dell’Altra Città. Amava profondamente Cori e i numerosi scontri e confronti sono solo una testimonianza del rispetto che nutriva per la Cosa Pubblica. Che la terra ti sia lieve Angelo. Con affetto e stima».

Così il consigliere Francesco Ducci a nome del gruppo de L’Altra Città: «Lo ricorderemo sempre come il simbolo della destra sociale per Cori, sempre vicino alle persone, agli interessi e alla promozione del territorio in tutto il suo percorso politico».

Angelo Sorcecchi, soccorritore di Heart Life Croce Amica, aveva sin da giovane coltivato la sua passione per la politica. Era stato vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali sotto l’Amministrazione di Tommaso Bianchi, candidato a sindaco nel 2017 e dal giugno di quell’anno capogruppo de L’Altra Città in consiglio comunale.

Alessandra Tabolacci

(lettori 5 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: