L’uomo che affrontò il caso Sindona.

 

 

 

 

ACCADEMIA DEI PARMENIDEI
UFFICIO STAMPA

Salerno, 10 marzo 2021

QUALUNQUE COSA SUCCEDA – L’uomo che affrontò il caso Sindona. Incontro testimonianza con Umberto Ambrosoli, figlio di Giorgio Ambrosoli e Daniela Mainini, Avvocato e Presidente del Centro Studi grande Milano.

12 marzo 2021 – ore 10.00/12.00 in diretta streaming dal Teatro del Centro Asteria di Milano. A cura del Centro Asteria di Milano – www.centroasteria.it

L’Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno – www.giorgioambrosolisalerno.wordpress.com – fondata il 28.07.2010, nelle persone del Presidente Avv. Angelo Raffaele Battista e del Segretario Avv. Pasquale D’Aiuto, ha ricevuto formale invito a partecipare all’incontro-testimonianza di cui all’oggetto, che si terrà venerdì 12.3.2021 alle ore 10:00 presso il Teatro del Centro Asteria di Milano.

L‘evento, a cura del Centro Asteria di Milano www.centroasteria.it – è stato promosso in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie e si pone come punto di partenza per una riflessione su coloro che hanno perso la vita nella lotta alla criminalità, primo fra tutti l’Avv. Giorgio Ambrosoli.

Attraverso lo sguardo del più giovane dei suoi figli, Umberto, anch’egli avvocato in Milano, sarà ripercorsa la storia di Giorgio, incaricato Commissario liquidatore della Banca privata italiana di Michele Sindona, assassinato su mandato per aver posto il bene comune prima dell’affermazione della propria individualità.

L’Avv. Giorgio Ambrosoli è Medaglia d’oro al valor civile: “Commissario liquidatore di un istituto di credito, benché fosse oggetto di pressioni e minacce, assolveva all’incarico affidatogli con inflessibile rigore e costante impegno. Si espose, perciò, a sempre più gravi intimidazioni, tanto da essere barbaramente assassinato prima di poter concludere il suo mandato. Splendido esempio di altissimo senso del dovere e assoluta integrità morale, spinti sino all’estremo sacrificio”. Milano, 12 luglio 1999.

L’evento, realizzato in diretta streaming, si concluderà con un momento di dibattito interattivo: i partecipanti potranno rivolgere domande tramite Whatsapp ai relatori, i quali risponderanno in diretta. La partecipazione, gratuita, prevede l’iscrizione al link https://www.centroasteria.it/qualunque-cosa-succeda-evento-gratuito/.

L’invito gratifica e riconosce l’opera e l’impegno civile dell’Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno che è attiva, da ormai dieci anni, sul territorio salernitano e non soltanto tramite convegni, seminari, incontri, presentazioni editoriali, iniziative culturali, sempre con patrocini istituzionali e assai spesso con l’attribuzione della facoltà di rilasciare crediti formativi.

In particolare, l’Associazione ha chiesto ed ottenuto l’intitolazione di spazi aperti al pubblico in onore di Giorgio Ambrosoli a Salerno, ove sorge il luminoso “Largo Giorgio Ambrosoli”; a Napoli, nel quartiere Chiaiano; ad Eboli, in pieno centro, con un altro “Largo Giorgio Ambrosoli” alle spalle della centralissima Chiesa di San Bartolomeo; così a Baronissi, ove pure sorge un centrale Largo intitolato al Nostro.

Inoltre, l’Associazione ha promosso la memoria di vittime innocenti della criminalità organizzata, per esempio a Giffoni Sei Casali (ove sta Via Giuseppe Grimaldi) e Montecorvino Pugliano (ove sorge Largo Francesca Villecco).

Nel complimentarsi con il Centro Asteria per la brillante iniziativa, l’Associazione, grata per l’invito, incoraggia la cittadinanza a partecipare all’evento, altamente simbolico e profondamente educativo per le nuove generazioni, cui è principalmente dedicato.

 

(lettori 16 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: