Gianluca Quadrini si mostra soddisfatto per la notizia che arriva dalla Coldiretti di Frosinone in merito alla problematica dei cinghiali.

“Non posso che accogliere questa notizia con grande soddisfazione e sollievo” – così l’Ing. Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia e Commissario della XV Comunità Montana, commenta il via libera della Coldiretti di Frosinone all’abbattimento dei cinghiali, a seguito della decisione presa dalla Corte Costituzionale  – “In prima persona, mi sono attivato, segnalando e organizzando incontri per denunciare la situazione riguardo i cinghiali nei centri urbani e nelle campagne della provincia di Frosinone. Ho raccolto, per lungo tempo,  richieste dai tanti cittadini esausti da questa situazione. Finalmente arriva dalla Coldiretti di Frosinone il provvedimento di procedere con l’abbattimento dei cinghiali nel nostro territorio. Una decisione inevitabile visti gli innumerevoli danni causati da questi animali negli ultimi periodi, soprattutto a seguito del lockdown che ha accentuato la problematica con una più libera circolazione dei selvatici. Apprendo, inoltre, con piacere la decisione, da parte della Corte Costituzionale, di autorizzare gli agricoltori, muniti di licenza e regolare porto d’armi, a contribuire alla risoluzione di questo dannoso problema. Era inevitabile un cambio di passo per la salvaguardia del nostro territorio e la tutela di noi cittadini ma anche per venire incontro al mondo agricolo che ogni anno subisce danni considerevoli a causa delle conseguenze distruttive di questi animali sui raccolti.”

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: