EX ILVA. LANDINI: BENE INCONTRO, GOVERNO HA PRESO IMPEGNI.

(DIRE) Roma, 19 feb. – “Il governo ha preso alcuni impegni, e’ un giudizio positivo per quello che abbiamo sentito oggi”. Cosi il leader della Cgil, Maurizio Landini, al termine del tavolo sulla ex Ilva. Il sindacalista spiega che il primo impegno da parte dei ministri Giorgetti e Orlando “riguarda l’integrazione per i lavoratori che sono in cassa integrazione, il secondo riguarda il il rapporto diretto con Invitalia affinche’ siano rispettati gli impegni previsti dagli accordi sottoscritti e non ci siano appigli per nessuno”. Il governo poi ha detto che considera “il settore dell’acciaio strategico e ha indicato anche la possibilita’ della golden power, quindi di una legge speciale che sarebbe utile per noi affrontasse non solo la questione di Taranto, ma tutta la questione dell’acciaio nel Paese”. I ministri, continua Landini, “si sono dichiarati disponibili a un confronto sull’accordo Invitalia con i sindacati, che noi abbiamo chiesto a stabilimento per stabilimento, questo e’ un modo per garantire le qualita’ delle produzione. Abbiamo ribadito che anche per noi l’acciaio e’ strategico e che non siamo disponibili a perdere neanche un posto e nessuno stabilimento”..

Agenzia DiRE www.dire.it

(lettori 172 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: