Frosinone, 900.000 euro per i commercianti in difficoltà.

La giunta Ottaviani ha approvato una serie di interventi volti a finanziare le attività commerciali, ubicate nel capoluogo, in difficoltà a seguito dei mancati introiti per l’annualità 2020 e 2021, in conseguenza dell’emergenza sociosanitaria da Covid-19. Le misure previste partono dallo stanziamento in bilancio di 900.000 euro per agevolare il pagamento della Tari, per le attività commerciali e le partite iva maggiormente in sofferenza nell’ultimo periodo di pandemia.

(lettori 6 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: