RECOVERY. M5S: SPAZIO PER INVESTIMENTI SU IDROGENO VERDE, GRANDE SFIDA.

(DIRE) Roma, 13 gen. – “Nel Recovery Plan approvato poche ore fa in Consiglio dei ministri, trova spazio il capitolo sugli investimenti sulla filiera dell’idrogeno verde che, potremmo dire, ricalca fedelmente il nostro post sul Blog delle Stelle del giugno 2020”: lo scrivono in una nota il presidente della commissione Lavori Pubblici del Senato, Mauro Coltorti, il vicepresidente del Parlamento europeo Fabio Massimo Castaldo, il deputato Gabriel Lorenzoni, tutti del Movimento 5 Stelle. “Produzione locale di idrogeno in aree di crisi industriale negli stabilimenti dismessi, con la creazione tra 5 e 10 ‘Hydrogen Valleys’, lo sviluppo di una filiera italiana dedicata e in particolare alla produzione di elettrolizzatori e celle a combustibile, il suo utilizzo nell’industria siderurgica, nel trasporto pubblico locale con l’acquisto entro il 2026 di 358 bus alimentati a idrogeno, nel trasporto pesante con la creazione di 40 stazioni di rifornimento per camion, e nella mobilita’ ferroviaria nelle aree interne, dove non e’ conveniente elettrificare la rete, con l’acquisto di 21 treni a idrogeno per il trasporto regionale. Si potrebbe dire che reclamiamo i diritti d’autore: in realta’ vogliamo ringraziare il ministro dello Sviluppo Economico e il Governo per aver dedicato una parte importante del Piano per l’utilizzo di questa tecnologia nell’ottica piu’ utile per lo sviluppo economico del Paese e per la tutela dell’ambiente”, concludono.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 14 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: