Frosinone-Spal 1-2.

Allo Stirpe Nesta manda in campo: (4-3-2-1): Iacobucci; Zampano, Brighenti, Szyminski, Beghetto; Kastanos, Gori, Boloca; Tribuzzi Vitale; Parzyszek. Marino risponde con (3-4-2-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Ranieri; Dickmann, Sa. Esposito, Missiroli, D’Alessandro; Di Francesco, Valoti; Floccari. Il Frosinone riesce a recuperare il terzino Brighenti; Tabanelli e Novakovich sono in panchina pronti ad entrare e 5 giocatori della primavera. Primi minuti di studio delle squadre, poi la Spal porta il baricentro in avanti e costringe il Frosinone ad arretrare. All’8° i ferraresi si portano in avanti e subito hanno un’occasione da gol, fallo di Boloca a centrocampo, cross in area Valoti la prende di testa e la palla esce di poco sfiorando il palo di destra del portiere ciociaro. 10° tiro fuori di Gori; 12° tiro di Floccari deviato in angolo. 18° Marino consiglia Di Francesco di non accentrarsi. 21° Ci prova Di Francesco dai 25 metri, palla che esce fuori.  25° il Frosinone passa inaspettatamente in vantaggio con Kastanos su errore della difesa della Spal, Vitale passa a Tribuzzi, subito servito Kastanos che entra in area e fa secco Thiam sul palo più lontano. 27° tiro di Valoti, Iacobucci manda in angolo. 28° Angolo per la Spal, Gori da centro area rinvia. 30° Coss di Tribuzi per Parzyszek para Thiam. 39° La Spal pareggia, Gori fa fallo dal limite, si forma la barriera, batte con precisione Esposito, la palla sorvola la barriera e scende all’incrocio dei pali insaccandosi, Iacobucci si era tuffato, ma non c’era arrivato. La Spal si butta in avanti per vincere la partita, il primo tempo finisce con il risultato di 1-1. Nel secondo tempo la Spal subito cerca di portarsi in avanti, 49° Tiro di Tribuzzi para Thiam.  52° ammonito Tomovic per fallo su Kastanos, punizione per il Frosinone, batte Vitale sulla barriera; 60° tiro di Floccari e palla altissima, sopra la copertura. 64° doppio cambio per la Spal, Marino manda in campo Sala e Strefezza per D’Alessandro e Dickmann. La Spal continua ad attaccare ed il Frosinone a difendersi per ripartire in contropiede. 73° traversa di Parzyszek che ricevuta la palla da Beghetto si gira e lascia partire un tiro forte e secco che coglie la parte superiore della traversa. 74° La Spal cambia ancora esce Di Francesco un po’ acciaccato ed entra un’altra punta Paloschi. Cambia anche Nesta, manda in campo Tabanelli per Vitale. 79° altro cambio per il Frosinone entra Novakovich ed esce Parzyszek. 82° gol di Tomovic annullato dall’arbitro per fuorigioco. 84° tiro di Sala respinge di piede Iacobucci. 85° Ancora Sala cross teso in area servito Valoti che viene toccato da Iacobucci in uscita, l’arbitro fa proseguire non è rigore, veramente c’erano due spallini in fuorigioco, 86° gol della Spal che si porta in vantaggio, tiro cross in area di Sala, Iacobucci riesce a respingere centralmente, riprende Palosci che tira in porta, respinge il portiere ancora centralmente e Palosci al secondo tentativo non sbaglia e manda la palla in rete. Il Frosinone tenta di pareggiare di nuovo e si butta in avanti ma i minuti passano velocemente, si rende pericoloso ma non riesce a segnare e dopo 3 minuti di recupero la partita finisce con la vittoria della Spal per 1-2.

(lettori 212 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: