LAZIO. BONAFONI: SODDISFAZIONE PER BANDO REGIONE ‘SCELGO DI ESSERE LIBERA!’

(DIRE) Roma, 2 gen. – “Siamo molto soddisfatti per la pubblicazione del bando della Regione Lazio ‘Scelgo di essere. Libera!’ con il quale le istituzioni regionali affiancano le donne vittime di violenza con progetti di formazione e creazione di impresa. La Regione Lazio, attraverso Lazio Innova S.p.A., ha promosso un’azione di concreta innovazione sociale destinata ad affiancare i centri antiviolenza nelle attivita’ di collocamento delle donne nel mondo del lavoro, sostenendo in particolare lo sviluppo di progetti di autoimprenditorialita’ promossi dalle donne. Un sostegno quindi anche alle idee e alla voglia di riscatto: il bando fornira’ a 60 donne gli strumenti professionali per costruirsi veramente una nuova possibilita’. Il bando e’ stato costruito in collaborazione con Global Thinking Foundation, fondazione no profit che opera in favore dell’empowerment delle donne. ‘Scelgo di Essere. Libera!’ e’ quindi un’iniziativa di empowerment progettata per inserire le donne in un percorso di crescita che lavori simultaneamente sul potenziale umano e sull’acquisizione di competenze per fare impresa. E’ un lavoro frutto di un percorso sul quale ci siamo impegnate molto in questi anni, con l’assessora alle Pari Opportunita’ Giovanna Pugliese e soprattutto con l’ascolto delle istanze dei centri antiviolenza. La scommessa dell’antiviolenza sulle donne e’ innanzitutto una scommessa sulla loro indipendenza a 360°: psicologica, fisica ed economica”. Lo dichiara in una nota la Consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti.

Agenzia DiRE www.dire.it

(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...