“Nuova vita” l’installazione di Guadagnuolo per il 2021, che sia l’Anno del rilancio umano ed economico.

L’installazione Covid 2021 – Nuova vitadel noto artista Francesco Guadagnuolo ferma l’attenzione sulla nascita che è l’istante in cui la nuova vita giunge al mondo e non c’è opera d’arte più esaltante a manifestare tale momento.

Il parto, da poco finito, produce una relazione intensa di ottimismo verso l’attaccamento alla vita contro il virus che attanaglia il mondo intero. Il neonato messo al mondo, la prima cosa che fa, si aggrappa alla mascherina chirurgica squarciandola, cancella il Covid-19 portandosi via l’Anno che tanto ci ha fatto patire, come simbolo di difesa della vita stessa. Il virus rappresentato con le sue terribili spinule, si trasforma in luce verde, colore della speranza.

Un’opera di buon auspicio che strappando simbolicamente la mascherina, apre il 2021 alla Nuova vita lasciandosi dietro il virus che affligge l’umanità che combatteremo e annienteremo attraverso il vaccino.

L’augurio che quest’opera possa ridare serenità dal 2021 con il “Vincere il contagio e distruggere il virus in tutto il pianeta”.

Dunque una nuova vita differente dallo scorso anno in cui identificarsi per diventare più coscienti. Pertanto, serve un grande progetto per il 2021, con la partecipazione di più Nazioni possibili che collaborino a livello internazionale che aiutino il nostro Pianeta a diventare più solidale e che intervengano a superare le tante crisi umanitarie dovute alla pandemia, questo ed altro rappresentano un’occasione di rilancio da più fronti, in modo che il 2021 possa essere l’Anno del rilancio umano ed economico.

(lettori 193 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: