SCUOLA. AZZOLINA: DAD NECESSARIA, CON SALITA CURVA PERSO IL TRACCIAMENTO.

(DIRE) Roma, 21 dic. – “La scuola a settembre e ottobre ha funzionato molto bene ma non per merito solo mio ma di tutta la comunita’ scolastica che ha lavorato bene sulle distanze, le mascherine. Ma quando la curva dei contagi e’ cresciuta brutalmente, le Asl sono andate in affanno no ce l’hanno fatta, in parte il tracciamento, che e’ fondamentale, e’ venuto in parte meno. Per questo abbiamo chiesto dei sacrifici maggiori alle scuole superiori”. La decisione di avviare la Dad “e’ stato unicamente un problema legato all’aumento dei contagi”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 184 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: