“Quelle dell’europarlamentare Ciocca sono parole che non meritano considerazione” – così Gianluca Quadrini esprime la sua indignazione.

A seguito delle affermazioni dell’europarlamentare Angelo Ciocca sulla distribuzione dei vaccini, per cui secondo la sua tesi avrebbe diritto al vaccino più un lombardo che un laziale, il Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia, Gianluca Quadrini, reagisce in una nota – “trovo veramente di cattivo gusto le dichiarazioni dell’europarlamentare Ciocca che fa politica sulla salute degli italiani. È impensabile che si possa sostenere una tesi in cui la distribuzione dei vaccini possa avvenire su base economica per cui la Lombardia “motore di tutto il Paese” ha più diritto della regione Lazio nell’erogazione dei vaccini. Ogni regione, ogni paese, ogni cittadino deve difendere il diritto alla salute e noi, uomini politici, abbiamo il dovere di tutelarla, indistintamente dalla regione di appartenenza o dal colore politico e tantomeno dal tessuto sociale. Il vaccino è la speranza che noi italiani, ma non solo, abbiamo per uscire da un periodo così buio per riprendere quella normalità che ci è stata tolta.”

(lettori 186 in totale)

Potrebbero interessarti anche...