COVID. BRUSAFERRO: CURVA CONTAGIO IN DESCRESCITA MA NON IN TUTTE REGIONI.

(DIRE) Roma, 18 dic. – “A livello europeo il trend di crescita dei contagi e’ ancora elevato, se vediamo il raffronto con i colori che evidenziano la mappa della trasmissione del virus tra i Paesi europei. C’e’ una decrescita della curva in Italia, anche se alcune Regioni stanno registrando una risalita. Per quanto riguarda l’incidenza, nel nostro Paese, ci troviamo a 166 su 100mila abitanti sul monitoraggio a sette giorni. Le caratteristiche delle persone affette, in particolare l’eta’ mediana, rimane costante: sotto i 50 anni, mentre il contagio riguarda tutte le fasce d’eta’, le piu’ colpite sono quelle tra i 15 e i 70 anni. Oltre il 50% delle persone positive sono asintomatiche, mentre una buona parte resta pauci sintomatici, mentre c’e’ una stabilita’ sui sintomatici con sintomatologia severa”. Lo ha detto Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanita’, intervenendo alla Conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio Regionale Covid-19.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...