SANITA’, BLOCCO OPERAZIONI A CASSINO. CIACCIARELLI (LEGA): “MANCANO ANESTESISTI E NON SI E’ FATTO NULLA PER FAR FRONTE ALLA COSA.”

“Non è possibile che in un momento di grande difficoltà un ospedale come quello di Cassino, con un bacino di utenza molto vasto, possa pensare di bloccare le operazioni perché manca personale anestesista! La programmazione che doveva essere fatta in questi mesi dalla ASL di Frosinone e dalla giunta regionale  del Lazio non è stata fatta e quindi ad oggi siamo al palo per non avere avuto il coraggio di programmare e soprattutto di attirare professionalità nella nostra provincia. È il caso di una paziente che addirittura dovrà chiedere il trasferimento per recarsi in un’altra regione aggravando ancor di più il tasso di mobilità passiva della Regione Lazio, poiché a causa di una gestione pessima del sistema sanitario non si è in grado di amministrare il tutto in maniera ottimale.”
Lo ha detto, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

(lettori 188 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: