Reggiana-Frosinone 1-2.

Al Mapei Stadium – Città del Tricolore di Reggio Emilia oggi c’è Reggiana-Frosinone Alvini manda in campo  (3-5-2): Cerofolini; Ajeti, Rozzio (C), Martinelli; Zampano, Varone, Libutti, Rossi, Pezzella; Cambiaghi, Zamparo. Nesta risponde con (3-4-2-1): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi, Gori, Carraro, Beghetto; Tribuzzi, Rohdén; Parzyszek, manca Novakovich rimasto a Frosinone, rientra dopo alcuni mesi di convalescenza  Gori per l’infortunio alla spalla.1° tempo le due squadre si studiano, giro palla lento, poco movimento in attacco, lanci lunghi a scavalcare il centrocampo avversario, poche le occasioni da gol. Primi attacchi della squadra emiliana con lancio di Rossi in avanti, palla lunga, para Bardi. 04° Tiro di Beghetto dai 20 metri palla fuori; 05° Rohden se ne va sulla sinistra, palla in area, la difesa manda in angolo. Tribuzzi gioca in attacco con Parzyszek in zona centrale, da centravanti puro. 08° Salvi frena Rossi in modo falloso, punizione per la Reggiana. 09° discesa di Rohden e passaggio a destra su Tribuzzi che entra in area e tira, respinge Cerofolini mandando la palla in angolo. 12° occasione per la Reggiana, Zamparo tutto sono a 3 metri da Bardi, tocca la palla di petto e non di testa come dovrebbe, Bardi d’istinto col piede manda in angolo. 15° continuo palleggio della squadra ciociara che cerca di addormentare la partita. 20° Le squadre rallentano per non rischiare. 24° gran tiro di Tribuzzi ad incrociare sul palo lontano, palla che esce di un soffio. 27° negato un rigore al Frosinone in area Gori servito da Parzyszek, svirgola la palla che va a toccare il braccio di Ajeti, l’arbitro non fischia. 29° Punizione dal limite per il Frosinone, tiro di Beghetto e palla respinta dalla barriera. 33° Zamparo marca bene Carraro che ancora non riesce a dettare le sue geometrie come dovrebbe. Lento il giro palla di ambo le squadre, 37° La Reggiana non pressa sugli attaccanti ciociari ed il centrocampo cerca di alzare il baricentro per fermare il giro palla dei ciociari che però è sterile perchè i centrocampisti non fanno un lancio decente per le punte. 41° Tribuzzi a terra per un fallo, intervengono i sanitari. 42° Tribuzzi rientra in campo, 44° Parzyszek tocca male un pallone in area che gli sfugge. 45° 1 minuto di recupero, fine primo tempo Reggiana-Frosinone 0-0. Nel secondo tempo 47° scontro di Parzyszek con Rozzio, il polacco rimane a terra curato dai sanitari. 49° tiro di Pezzella, palla alta. 53° Nesta richiama la squadra per troppi tocchi sul pallone, bisogna sveltire la manovra. 58° doppio cambio per Alvini, dentro Mazzocchi e Redrezza, escono Cambiaghi e Pezzella. 59° Vantaggio per il Frosinone, Parzyszek riceve palla in area da Rohden preciso tiro ad incrociare sul lato lontano del portiere e palla nel sacco. 61° cross in area di Rossi, la difesa canarina rinvia. 64° Nesta manda in campo Boloca ed esce Tribuzzi che ha ben figurato in attacco. 67° Fallo di Rozzio su Rohden che rimane a terra, si rialza, ha qualche problemino al ginocchio. Al 70° La Reggiana pareggia, errore di Carraro con lancio in orizzontale, errori di altre 2 difensori ciociari e palla a Mazzochi che tutto solo in area piazza un tiro che Bardi in uscita non riesce a fermare. La Reggina cerca di attaccare con più continuità in cerca della vittoria, il Frosinone deve mettere tutte le sue qualità per non arrendersi. 72° Esce Zamparo entra Marchi per la Reggiana che è più propositiva specialmente in attacco. 74° Varone strattona in area Rohden che cade, l’arbitro fa proseguire. 76° il Frosinone passa in vantaggio con un gol di Rohden il quale supera 2 difensori e con un preciso sinistro ad incrociare beffa Cerofolini. 78° Per il Frosinone entra Zampano ed esce Beghetto. Gli Emiliano alzano il ritmo per recuperare, il Frosinone si difende bene, 81° Esce Rohdien entra Maiello per il Frosinone. 82° entrano Muratore e Voltan, escono Varone e Zampano della Reggiana. 83° occasione per la Reggiana, cross di Radrezza e palla a Mazzocchi che di testa manda di poco alto. 87° Cross in area di Mazzocchi per Libutti, ma Curado alza di testa e manda in angolo. 90° 4 minuti di recupero. 92° tiro di Libutti, grande parata di Bardi che respinge in tuffo riprende Martinelli, Bardi respinge di nuovo ma il difensore è pescato in fuorigioco. 94° il Frosinone mantiene il vantaggio e batte la Reggiana per 1-2.

(lettori 203 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: