Mario Frangoulis in duetto con Gigi D’Alessio per il brano “La soluzione”.

MARIO FRANGOULIS

IN DUETTO CON

GIGI D’ALESSIO

La soluzione”

 

disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali

dall’11 dicembre

 Arriva in radio e in digitale da lunedì 11 dicembre LA SOLUZIONE”, il nuovo singolo di MARIO FRANGOULIS in duetto con GIGI D’ALESSIO (Maqueta Records/Artist First).

Il tenore classico internazionale che arriva dalla Grecia Mario Frangoulis si unisce così alla superstar italiana Gigi D’Alessio per questa collaborazione unica nel suo genere: “La soluzione” è un vero e proprio inno alla speranza.

Questo progetto nasce dall’idea dell’artista greca internazionale Marian Georgiou che ha riunito i due artisti per trasmettere al mondo il messaggio di positività che dà questo brano, scritto insieme al compositore greco Spiros Metaxas.

Il testo in italiano invece è stato scritto da Francesco Boccia, già noto per il successo internazionale “Grande amore”, vincitore del Festival di Sanremo 2015 con Il Volo.

BIO MARIO FRANGOULIS

Mario Frangoulis è un artista e tenore classico di Crossover conosciuto in tutto il mondo.

Nato in Africa e cresciuto in Grecia, frequenta la Guildhall School of Music and Drama di Londra dove incontra il produttore Sir Cameron Mackintosh che lo sceglie per interpretare Marius nei Les Misérables a Londra. Poco dopo è la volta del ruolo di Raoul nel Phantom of the Opera con grande successo di pubblico e di critica.

Dopo aver vinto la borsa di studio “Maria Callas” e il concorso “Pavarotti”, diviene allievo del tenore Alfredo Kraus per poi proseguire gli studi alla Juilliard School of Music di New York, sotto la guida di Dodi Protero.

Le sue ampie capacità vocali e la capacità di cantare in cinque lingue lo rendono adatto a molteplici ruoli e lo portano ad esibirsi con artisti di fama mondiale da Placido Domingo e José Carreras a Sarah Brightman e Lara Fabian, a Justin Hayward e Klaus Meine in tutto il mondo.

A livello discografico Mario Frangoulis ha venduto oltre 6.000.000 di album in tutto il mondo venendo considerato sin dal suo esordio nel 2002 con l’uscita di Sometimes I Dream e del secondo album Follow Your Heart, dalla principale rivista musicale americana Billboard tra i tre principali artist crossover mondiali assieme ad Andrea Bocelli e Josh Groban per oltre 50 settimane.

Nel 2011 è stato votato come miglior artista crossover maschile a livello globale, riconoscendolo come uno dei più grandi artisti di questo genere musicale. Nel 2012, Mario è stato invitato da Robin Gibb a registrare una delle ultime canzoni, Daybreak, dalla sua composizione The Titanic Requiem. Frangoulis l’ha eseguita per la prima volta in un concerto trasmesso dalla TV pubblica americana alla Symphony Hall di Boston accompagnato dalla Boston Pops Orchestra diretta da Keith Lockhart.

https://www.facebook.com/MarioFrangoulis

https://www.instagram.com/MarioFrangoulis/

https://twitter.com/mariofrangoulis

BIO GIGI D’ALESSIO

Gigi D’Alessio nasce a Napoli il 24 febbraio 1967. Comincia a suonare la fisarmonica regalatagli dal padre all’età di quattro anni, per poi iscriversi a dieci anni al corso di pianoforte principale del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli. Scrive testi per alcuni cantanti napoletani e diventa il pianista di Mario Merola con cui scrive e interpreta il brano Cient’anne, che rappresenta anche il suo esordio come cantante.

Con il primo album, Lasciatemi cantare, del 1992, la sua popolarità cresce rapidamente nel tessuto partenopeo sino ad allargarsi a tutta Italia. Tra i suoi primi successi Fotomodelle un po’ povere e Annaré.

Nel 2000 D’Alessio approda a Sanremo con il brano Non dirgli mai, seguito dall’album Quando la mia vita cambierà già disco d’oro a quindici giorni dall’uscita che viene portato in tournée in tutta Europa. Nel 2001 D’Alessio torna a Sanremo con Tu che ne sai, e pubblica in seguito l’album Il cammino dell’età.

Nel 2002 arriva Uno come te, album registrato con la collaborazione di musicisti internazionali come Pino Palladino, Vinnie Colaiuta e Michael Thompson seguito l’anno seguente da Buona vita, doppio CD che ripercorre i primi dieci anni della carriera di Gigi.

Negli anni seguenti vengono pubblicati tra gli altri l’album Quanti amori, il live Cuori in coro, Made in Italy, la raccolta Mi faccio in quattro e Questo sono io (cinque volte platino), che darà anche il titolo alla sua autobiografia e nel 2010 ad uno spettacolo televisivo su RAI Uno.

Il 14 febbraio del 2011 si esibisce al Radio City Music Hall di New York in un concerto trasmesso in Italia da Rai Uno. Nel 2012 torna al Festival di Sanremo con “Respirare” assieme a Loredana Berté.

Nel 2014 GIgi è in tour negli USA e in Canada; contemporaneamente l’album Ora raggiunge il primo posto della “World Chart” stilata dalla principale rivista musicale statunitense Billboard.

Seguono l’album di cover Malaterra, 24 febbraio 1967 che esce in corrispondenza del suo cinquantesimo compleanno e Noi due nel 2019. Nel medesimo anno entra a far parte dei giurati della trasmissione televisiva musicale “The Voice of Italy” trasmessa da RAI Due.

Il suo ultimo album Buongiorno pubblicato nel mese di settembre di quest’anno ha raggiunto la prima posizione nella classifica FIMI degli album più venduti in Italia.

https://www.facebook.com/gigidalessioofficial

https://www.instagram.com/gigidalessioreal/

https://twitter.com/_GigiDAlessio_

(lettori 258 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: