Lubiana Restaini- “Adesso i Comuni devono fare in fretta e preparare il bando per i fondi del 2020”.

“Un passo importante per i piccoli Comuni delle aree interne per sostenere quelle attività commerciali di prossimità fondamentali per la vita di queste realtà così piccoli, spesso vissute soprattutto da anziani che hanno maggiori difficoltà a spostarsi per i servizi necessari.

Queste realtà commerciali non hanno solo un ruolo economico, non sono semplici “negozi”, si tratta di veri e propri aggregatori sociali. Un bar, un negozio di alimentari o di abbigliamento, un piccolo emporio, un forno, sono realtà fatte da persone che vivono il paese e conservano, con la loro attività, anche la memoria stessa di quel territorio. Ogni aiuto è di importanza cruciale per la stessa sopravvivenza di quei Comuni, con la concreta speranza che oltre a questi arrivino anche politiche strutturali che diano nuova vita ai territori e la possibilità a tanti giovani di tornare a credere in questi paesi.
Adesso i Comuni devono fare in fretta e preparare il bando per i fondi del 2020, così da consentire a tutte le attività commerciali, artigianali ed economiche di poter utilizzare ed investire queste risorse.”
(lettori 190 in totale)

Potrebbero interessarti anche...