COVID. VACCINI, TOTI: PER SOMMINISTRARLI BANDO DA 10.000 ASSUNZIONI.

‘ENTRO SETTEMBRE A TUTTI, LOGISTICA GESTITA TUTTA DA ARCURI’ (DIRE) Genova, 7 dic. “E’ ragionevole pensare che entro il mese di gennaio inizieranno le vaccinazioni per l’intero comparto sanitario e per il personale e gli ospiti delle Rsa. Mentre la seconda parte di vaccinazioni piu’ massive della popolazione si andra’ ad attivare, e spero concludersi, nel secondo e terzo trimestre dell’anno prossimo. Mi auguro che entro settembre sia coperto tutto il campione nazionale”. Cosi’ il presidente della Regione Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti, al termine di una videoconferenza con il commissario Domenico Arcuri e con i ministri Roberto Speranza e Francesco Boccia. “Vi sara’ un bando nazionale per l’assunzione di circa 10.000 persone che effettueranno i vaccini e che saranno assegnate alle varie Regioni e, certamente, saranno coinvolti i medici di medicina generale- prosegue il governatore- inoltre, l’anagrafe vaccinale sara’ istituita dal commissario nazionale, cosi’ come l’hub di stoccaggio all’aeroporto di Pratica di mare da cui la struttura di Arcuri inviera’ i vaccini nei territori. Tutta la catena logistica non sara’ gestita dalle Regioni, ma dal commissario straordinario nazionale. Per le priorita’ delle vaccinazioni della seconda fase e i luoghi delle vaccinazioni, troveremo la quadra dopo Natale”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...