ROMA. ‘LUCHA Y SIESTA’, IL 12-13 DICEMBRE NUOVI LABORATORI PROGETTAZIONE PARTECIPATA.

(DIRE) Roma, 6 dic. – Si terranno online su piattaforma Zoom il prossimo 12 e 13 dicembre i nuovi laboratori di progettazione partecipata promossi dalla Casa delle Donne ‘Lucha y Siesta’ dopo la due giorni del 19 e 20 settembre verso Lucha 2.0.
Il 19 e 20 settembre nel giardino di ‘Lucha y Siesta’ si e’ svolto il primo incontro del laboratorio di progettazione partecipata- si legge in una nota della Casa delle Donne- una ricchissima due giorni con cui abbiamo voluto mettere in dialogo due filoni di elaborazione e pratica politica estremamente interconnessi: quello del movimento per i beni comuni su come articolare il diritto a una citta’ partecipata, aperta e solidale, e quello del movimento femminista e transfemminista sulla necessita’ dell’autonomia dei luoghi delle donne e delle libere soggettivita’. Nel testo di convocazione del primo laboratorio scrivevamo: vogliamo allargare il ragionamento portato avanti finora costruendo le possibili traiettorie future di una Lucha 2.0 alla luce del pensiero accumulato dal Movimento dei Beni Comuni, che ha trovato nella creazione di percorsi condivisi di gestione della citta’ la chiave per alternative possibili. Vogliamo situare questo ragionamento all’interno del pensiero transfemminista che abitiamo”. Continua ‘Lucha y Siesta’: “È ancora cosi’, e visto che il laboratorio di settembre non e’ stato l’inizio ne’ la fine di un percorso, eccoci a proporre nuove occasioni di incontro, seppur a distanza visto il distopico momento storico in cui siamo immerse.
Volersi vedere di nuovo non e’ pero’ soltanto un tentativo di coerenza e avanzamento; la ricchezza di quel weekend, di quello spazio bianco collettivo, ha rigenerato la nostra voglia di pensare e immaginare insieme, e in questo periodo di tempo sospeso pensare e immaginare insieme ci sembra davvero piu’ prezioso che mai. Proponiamo quindi tre incontri via Zoom che rispecchiano la divisione nei tre gruppi di lavoro gia’ sperimentati ma mettono a fuoco alcune questioni specifiche su cui concentrarci; molti altri focus sarebbero ovviamente possibili e sicuramente molti altri ne emergeranno. Ma godiamoci il processo, autodeterminandone tempi e modi. Diamo Lucha alla citta'”.
Il gruppo di lavoro 1 sabato 12 dicembre dalle 10 alle 13 si occupera’ di ‘Governance di un bene comune transfemminista: uso critico della norma in uno spazio non normato’. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, si svolgera’ l’incontro del secondo gruppo di lavoro ‘Verso il regolamento di autogoverno di Lucha 2.0: uno sguardo dentro lo spazio’. Gli incontri si chiuderanno il 13 alle ore 10 con il terzo gruppo di lavoro ‘La parola pubblica, chiara e trasparente: la comunicazione di una comunita’ a mosaico’. Per collegarsi agli incontri e ricevere il link e’ necessario scrivere a segreterialys@gmail.com.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 176 in totale)

Potrebbero interessarti anche...