LAZIO, CULTURA. DANESE (FORUM TERZO SETTORE LAZIO): BENE SOSTEGNO REGIONE LAZIO A REALTA’ CULTURALI DELL’ASSOCIAZIONISMO, VERO WELFARE DI COMUNITA’.

La Delibera ad hoc di ristori per le Associazioni culturali e di Promozione Sociale – APS, frutto importantissimo della Cabina di regia con la Regione Lazio. Un grazie all’impegno della Assessore Troncarelli
“Oggi, 6 dicembre, in occasione della Giornata mondiale del Volontariato, giunge davvero una bella notizia e un’azione concreta, con l’approvazione da parte della Giunta regionale del Lazio, di una Delibera che stanzia 4 milioni di euro per le Associazioni culturali e di Promozione Sociale – APS, dai piccoli teatri, ai circoli, alle attività impegnate nella cultura e nell’arte nei suoi diversi segmenti (musica, teatro, spettacolo ed altro), che sono anch’esse welfare, tessuto connettivo, educativo e di promozione umana per i nostri territori.
Questo è il frutto importantissimo del lavoro realizzato insieme, attraverso la Cabina di regia ad hoc istituita in Regione, con il Forum Terzo Settore del Lazio e altre realtà, e grazie al fondamentale impegno della Assessore alle Politiche Sociali e Welfare, Alessandra Troncarelli”.
Così si esprime Francesca Danese, portavoce del Forum Terzo Settore del Lazio.
“E’ questo il secondo provvedimento che sostiene l’associazionismo culturale, presente dai piccoli borghi fino alle periferie della Capitale, una scelta della Giunta Zingaretti da lodare, operata sul finire di questo anno difficilissimo, per via dell’emergenza sanitaria Covid-19.
Il benessere di una comunità  aggiunge Danese passa anche per l’accesso alla cultura e attività per tutti coloro, a partire dai ragazzi, che non hanno possibilità: il welfare è cultura, qualità della vita, prossimità dei luoghi dell’arte e dell’animazione sociale, dai teatri alle scuole, che diventano sentinelle di educazione ed argine alla tentazione dell’illegalità, infondendo consapevolezza di una cittadinanza attiva.

Così sono i circoli Arci a Roma e nel Lazio, riconvertiti a portare a domicilio i pacchi alimentari a famiglie e anziani durante il confinamento, le realtà teatrali di tutte le categorie rappresentate da Feditart, il Forum nazionale per l’Educazione musicale, il Cemea del Mezzogiorno e molte altre.
Il lavoro svolto insieme alla Regione Lazio su questo fronte e con i nuovi ristori, ancora una volta è esempio notevole di una collaborazione proficua tra Istituzioni e Terzo settore a favore delle persone e di chi si impegna”, conclude la portavoce del Forum Terzo Settore del Lazio.
Roma, 6 dicembre 2020
___________________
Note sul Forum Terzo Settore del Lazio
Il Forum Terzo Settore del Lazio è l’organismo e parte sociale – riconosciuta e più rappresentativa e per numero di sedi dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – che rappresenta e valorizza  tutto il mondo del Volontariato, dell’Associazionismo e della Cooperazione sociale, con le sue grandi centrali e reti.
Il Forum è costituito da circa 30 reti e 300.000 aderenti operanti in tutti gli ambiti (sociale, culturale, ambientale, assistenziale, di solidarietà interna ed internazionale) che coinvolgono oltre un milione di cittadini della regione.
____________________________________
Roberto Pagano  
Ufficio stampa Forum Terzo Settore del Lazio 
Facebook: @TerzoSettoreLazio
(lettori 178 in totale)

Potrebbero interessarti anche...