MANOVRA. EMENDAMENTO PER BANCA NAZIONALE PLASMA IPERIMMUNE PER COVID.

LO PRESENTA ALLA CAMERA IL DEPUTATO ZENNARO (MISTO) (DIRE) Roma, 30 nov. Un emendamento alla legge di Bilancio per una banca nazionale del plasma iperimmune per Covid. Lo ha presentato alla Camera il deputato Antonio Zennaro (Misto), membro della commissione Bilancio. Il parlamentare spiega: “Occorre necessariamente aumentare le possibilita’ di guarigione a chi si trova in terapia intensiva a causa del Coronavirus, per questo ritengo necessario istituire, velocemente, una banca nazionale del plasma iperimmune e arrivare pronti ad una terza ondata. Il sostegno della terapia con il plasma che contiene gli anticorpi e che si ricava da una semplice donazione di sangue da pazienti sintomatici che sono guariti dalla malattia, e’ fondamentale per tanti malati di Covid con insufficienza respiratoria”. Zennaro prosegue: “Ho depositato un emendamento per dare risorse adeguate affinche’ il Centro Nazionale del Sangue possa promuovere lo studio e lo sviluppo di terapie sull’efficacia del plasma iperimmune che andrebbero a supportare le banche e i programmi di raccolta regionali gia’ esistenti. Ho depositato un emendamento che prevede un contributo straordinario di 2,5 milioni di euro per il 2021, da rinnovare per il 2022 proprio per la ricerca su questa tematica”.

Agenzia DiRE  www.dire.it 

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: