Recovery Fund, Fontana annuncia “35 miliardi per la Lombardia”. De Luca: “Vogliono depredare il Sud”.

Dure parole del presidente della regione Campania: “Lancio un grido d’allarme, riduzione drastica delle risorse”.

NAPOLI – Stanno cercando di ridurre drasticamente le risorse destinate al Sud. Ad oggi non abbiamo certezza delle risorse europee destinate al Sud”. Cosi’ il governatore della Campania Vincenzo De Luca in una diretta Facebook, parlando del Recovery Fund e della prossima programmazione dei fondi europei.

“Lancio un grido d’allarme – dice – perche’ e’ in atto un tentativo di depredare il Sud a vantaggio di realta’ del centro Nord. Su questo punto, centro, destra e sinistra sono sempre d’accordo. I rappresentanti istituzionali (meridionali,ndr) imparassero a fare lobby per difenderci rispetto a quello che ci e’ dovuto”.

FONTANA: LA QUOTA ASSEGNATA ALLA LOMBARDIA E’ DI 35 MILIARDI

La quota di Recovery fund assegnata alla Regione Lombardia e’ 35 miliardi di euro, su cui la Regione puo’ esprimere un proprio parere. Fondi da usare per proposte che vadano nella direzione dei principi Ue: digitalizzazione, economia green, rigenerazione e attrattivita’. Indirizzi europei, ma che vogliamo fare nostri, per guardare al futuro”. Con queste parole il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, durante i suoi saluti agli Stati Generali dell’Ingegneria di Milano, specifica l’importo della quota del fondo europeo di recupero destinata alla Regione lombarda.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 182 in totale)

Potrebbero interessarti anche...