ANAGNI: Iniziati oggi i lavori di messa in sicurezza di alcuni vicoli del centro storico

Sono iniziati oggi i lavori di messa in sicurezza per alcuni vicoli del centro storico cittadino, per un importo di 130.000 euro finanziati dai contributi concessi all’Amministrazione Comunale del sindaco Daniele Natalia nei termini della Legge 160/2019.
I vicoli interessati dagli interventi sono: Vicolo Cocchetto, il vicolo che collega la zona di Piscina con Piazza Massimo D’Azeglio, Vicolo del Cunicolo e Vicolo Leonida Fioramonti. I vicoli interessati si trovano in condizione generalizzata di scarsa manutenzione e vi è la presenza di puntuali situazioni di pericolo, così come individuato dai tecnici comunali. Nello specifico i lavori riguarderanno la sostituzione integrale della pavimentazione e la pulizia, la rimozione dei cigli dei gradini caratterizzati da situazione di degrado e la loro sostituzione integrale con lastroni in travertino e l’installazione di corrimano in ferro. Per quel che riguarda invece opere specifiche, si effettueranno  la rincocciatura per l’appianamento delle irregolarità del muro di Via Piscina e Piazza Massimo D’Azeglio, al riempimento delle cavità nei gradini di Vicolo del Cunicolo ed il rifacimento completo dei primi sei gradini prospicienti Via Dante di Vicolo Fioramonti, aggiungendone un altro per rendere più comoda la salita e la discesa dei fruitori.
Il sindaco Daniele Natalia ed il consigliere subdelegato ai Bandi e Finanziamenti Davide Salvati dichiarano: «Sono finalmente iniziati i lavori di rifacimento e messa in sicurezza per alcuni vicoli del centro storico individuati per specifiche criticità dai tecnici comunali. Si è iniziato da Vicolo del Cunicolo per poi procedere con gli altri. Purtroppo, nell’ambito del centro storico, i vicoli – che sono scorci caratteristici da valorizzare sia sul piano turistico che propriamente strutturale e di vivibilità – vengono spesso trascurati. Si interverrà non solo sull’aspetto estetico dei vicoli ma anche sulla loro sicurezza, anzi, i due aspetti in questo caso sono legati a doppio filo. Con questi interventi l’Amministrazione vuole iniziare un processo di riqualificazione per i vicoli del centro storico effettuando lavori che erano attesi da anni dai cittadini residenti».
(lettori 193 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: