ANAGNI: Lavori al Cimitero comunale. Il sindaco Natalia: “Riconsegnamo ai cittadini il Cimitero sicuro ed il linea con gli standard che dovrebbe avere un luogo sacro”.

Il Cimitero comunale di Anagni è stato oggetto di importanti lavori di manutenzione e messa in sicurezza effettuati dagli operai comunali coordinati dall’ing. Leonardo Lapomarda nel corso delle ultime settimane.
In particolare i lavori hanno riguardato il ripristino della pavimentazione in cemento nel settore H, la messa in sicurezza con l’installazione di una rete plastificata e paletti in ferro a protezione dell’ingresso laterale del Cimitero e nell’area esterna dove è situato il parcheggio, la messa in sicurezza e la manutenzione straordinaria di tutte le zone sia interne che esterne all’area cimiteriale nelle quali erano state individuate criticità specifiche, la potatura delle piante e la piantumazione di fiori sia all’esterno che all’interno del Cimitero. Sono in programma inoltre i lavori per l’installazione di una recinzione in ferro nell’area del giardino per una maggiore sicurezza ed i lavori di restauro del portale monumentale.
L’assessore al Patrimonio Floriana Retarvi dichiara: «Abbiamo assunto appositamente per il Cimitero comunale nuovo personale e dotato gli operai di completi tecnici per effettuare lavori in sicurezza. Voglio esprimere il mio ringraziamento agli addetti dell’Ufficio Patrimonio che hanno provveduto non solo con celerità ma anche con estrema cura ai tanti lavori programmati, non facendo mancare il loro apporto anche nelle attività quotidiane di pulizia a fondo dell’area cimiteriale. Al Cimitero comunale abbiamo sempre voluto restituire la dignità che gli spetta come “ultima casa” per i defunti e credo che gli interventi effettuati e quelli in programma contribuiranno in modo determinante a raggiungere questo scopo».
Anche il sindaco Daniele Natalia ha espresso soddisfazione dichiarando: «Questi lavori al Cimitero sono stati voluti dall’Amministrazione Comunale per onorare i nostri defunti e per riconsegnare ai cittadini che si recano in visita un luogo sicuro e soprattutto in linea con gli standard che un luogo sacro come questo deve necessariamente rispettare. Abbiamo sempre tenuto in modo particolare al Cimitero e ringrazio i tecnici e le maestranze comunali per la grande perizia e l’attenzione con le quali si sono dedicati agli ultimi lavori».
(lettori 203 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: