DANTE. LE ‘LETTURE CLASSENSI’ VANNO IN DIRETTA SU FACEBOOK.

QUATTRO APPUNTAMENTI PER RIVIVERE CONFERENZE SU SOMMO POETA (DIRE) Ravenna, 19 nov. – Quattro appuntamenti per ‘rivivere’ le conferenze in memoria e ricordo di Dante, che dal 1968 furono raccolte nel volume ‘Lecturae Dantis’. Partono questo sabato (21 novembre) le ‘Letture classensi’ online, a cura dell’assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna e dell’Istituzione Biblioteca Classense, quest’anno dedicate al 50mo numero della monografia edita da Longo Editore. Le ‘Letture classensi’, scrive il Comune di Ravenna in una nota, “costituiscono un momento altissimo di studio e di dialogo con la comunita’ scientifica internazionale, un prestigioso contributo ravennate nel solco di una tradizione secolare di lettura ed interpretazione”. Il coordinamento del progetto e’ affidato a Giuseppe Ledda, professore di Letteratura italiana all’Universita’ di Bologna e membro del Consiglio scientifico della Societa’ dantesca italiana. In tutto, sono previsti quattro appuntamenti, tutti online alle 17.30 su vivadante.it e sulla pagina facebook ‘Ravenna per Dante’. Sara’ il professor Ledda a tenere la prima conferenza di sabato su ‘Gli studi danteschi internazionali nello specchio delle Letture classensi’. Sabato 28, il linguista e filologo Luca Serianni approfondira’ ‘Le forme del testo: gli studi filologici, linguistici e retorici nelle Letture classensi’. Sabato 5 dicembre Natascia Tonelli, professoressa di Letteratura italiana, parlera’ dei ‘Percorsi danteschi della modernita’ nelle Letture classensi’. Nell’ultimo appuntamento, sabato 12 dicembre, Elisa Brilli, esperta in linguistica, letteratura e filologia italiana, terra’ una conferenza su ‘Dante e la storia: gli studi storici nelle Letture classensi’.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 179 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: