Medusa e Perseo, Urban Enlightenment, Ikigai, sesta stella.

Cara/o Immaginalista,

come ogni martedî, vi raccontiamo un mito,
per addentrarci sempre di più nel mondo simbolico e immaginale.

UN’OCCASIONE DA NON PERDERE 
IKIGAI, SAT SANG, 
al prezzo simbolico di 1 euroScopri il tuo ikigai, ciò per cui vale la pena vivere.
Centra le tue giornate su ciò che davvero vale la pena per te, proprio per te, di essere vissuto,
su ciò che ti dà l’energia e l’entusiasmo per affrontare la tua giornata.
28 NOVEMBRE dalle 14 alle 18

URBAN ENLIGHTENMENT
MODULO ARANCIONE – MODULO ACQUAMARINA
che si svolgerà ONLINE
da giovedì 26 a domenica 29 novembre

UN’OCCASIONE DA NON PERDERE 
I Simboli Espansi e il Mantra Madre, Sat Sang e seminario full immersion
al prezzo simbolico di 1 euro
I simboli espansi sono il catalizzatore alchemico, l’ingrediente che serve alle nostre vite,
alla politica e all’economia per svoltare.
29 NOVEMBRE dalle 14 alle 18

DIRETTE IMMAGINALI
Selene ti aspetta domani alle 7:00 in punto per un nuovo risveglio Immaginale.
Inizia al meglio la tua giornata!
Ti ricordiamo che nel mese di novembre
le dirette verranno trasmesse tutti i giorni alle 7.00!

Staff di SCW
Il mito di Medusa e di Perseo

Figlio di Zeus e di Danae, Perseo fu gettato in mare dentro una cassa appena nato, assieme alla madre, dal nonno il re di Argo a cui un oracolo aveva predetto che sarebbe morto per mano del nipote. Le onde spingono la cassa  fino all’isola di Serifo, dove un pescatore la raccoglie e una volta aperta decide di ospitare Danae allevando Perseo fino all’adolescenza. Nell’isola di Serifo, regna il tiranno Polidette che desidera Danae malgrado la donna si sottragga inequivocabilemte alle sue attenzioni. Perseo veglia sulla madre e quando Polidette organizza un banchetto in viste delle sue nozze, Perseo coglie l’occasione per promettere al tiranno come regalo di nozze che farà tutto ciò che vuole, purché lasci in pace la madre. Il tiranno lo incarica di portargli la testa decapitata della Medusa, una delle tre Gorgoni (parola greca che significa “terribili”). L’impresa era ritenuta impossibile, ma in soccorso di Perseo vengono Ermes ed Atena che convincono le Naiadi a donare all’eroe un paio di calzari alati, un elmo che dona l’invisibilità e una borsa di pelle. Così equipaggiato, Perseo raggiunge il giardino delle Esperidi e, istruito dalle dee Gaie, penetra nella grotta dove le Gorgoni dormono. Per uccidere la Medusa, l’unica delle tre Gorgoni mortale, deve fare attenzione a evitare il suo sguardo, che ha il potere di impietrire chi la guarda. Perseo riesce nell’impresa impossibile e decapita la Medusa guardando la Gorgone riflessa nello scudo lucente che gli aveva donato Atena . Dal collo tagliato della Gorgone escono l’eroe Crisone e il cavallo alato Pegaso. Perseo depone nella borsa la testa della Gorgone, monta sul cavallo Pegaso e volando con esso riesce a evitare l’inseguimento delle altre due Gorgoni che nel fratternpo si sono svegliate. Nella sua fuga aerea Perseo raggiunge il paese degli Etiopi dove vede una fanciulla Andromeda, legata ad una roccia ed esposta a un mostro marino per placare la collera di Poseidone. Perseo uccide Il mostro pietrificandolo con la testa della Gorgone e liberA Andromeda, portandola con sé a Serifo, dove è ancora in corso il banchetto organizzato dal tiranno. Mostrando la testa della Medusa, Perseo pietrifica anche Polidette, libera la madre dalla schiavitù e con Danae e Andromeda torna ad Argo. Poi Perseo, proprio nel tentativo di riconciliarsi con il nonno, uccide involontariamente Acrisio, colpendolo con un disco lanciato nel corso di una gara, avverandosi così la profezia dell’oracolo.

IKIGAI 
online sabato 28 novembre dalle 14 alle 18

Ikigai, lo stato della felicità
Come scoprire ciò che devi fare e farlo in modo incrollabile.

La parola giapponese Ikigai può essere tradotta come “ciò per cui vale la pena vivere”.
La condizione migliore nella quale esistere è centrare le tue giornate su ciò che davvero vale la pena per te, proprio per te, di essere vissuto, sapere ciò che ti dà l’energia e l’entusiasmo per affrontare la tua giornata e andartelo a prendere.
Questo incontro è una guida pratica, in cui Selene suggerisce esperienze che tu puoi fare da solo, in piena autonomia, con molta semplicità. Rimarrai sbalordito da quanto potranno essere rivelatrici per te. Selene ti fornirà un metodo per sviluppare la consapevolezza necessaria a realizzare il tuo Ikigai. Infatti il vero Ikigai lo conosci realizzandolo, esso non può essere una semplice visione mentale, in quanto è più vasto e profondo e assoluto della mente pensante: lo puoi solo vivere e solo vivendolo lo puoi conoscere.
Vivere il proprio Ikigai è una gioia, una continua fonte di soddisfazione, di completamento e di realizzazione.

Il giorno prima del corso, riceverai una mail con i link e una password per collegarti.
Le iscrizioni si chiudono mercoledì 25 novembre alle 22
Scopri il tuo ikigai!
URBAN ENLIGHTENMENT
MODULO ARANCIONE – ACQUAMARINA 
SEMINARIO ONLINE IN DIRETTA
dal 26 al 29 novembre

Questo corso comprende il Modulo Acquamarina focalizzato sulla Mindfulness
e il Modulo Arancione focalizzato sulla Regressione Immaginale.

È un’esperienza intensa in cui potrai conoscere e sperimentare in modo molto approfondito
la mindfulness immaginale, le potenti pratiche della regressione e progressione evocativa immaginale e lo Shinrin-Yoku, l’immersione nei boschi.
Il corso fa parte della scuola di Mindfulness,, di Regressione e di Shinrin Yoku,
ma è aperto a tutti

Il giorno prima del corso, riceverai una mail con i link e una password per collegarti

Le iscrizioni chiudono lunedì 23 novembre alle 22.

Iscriviti qui

I SIMBOLI ESPANSI e il MANTRA MADRE,
Sat Sang e seminario full immersion

ONLINE DOMENICA 29 NOVEMBRE dalle 14 alle 18

Praticando regolarmente gli “esercizi spirituali del mattino e della sera” del Mantra Madre ti ritroverai “sveglio”, libero dall’inganno dell’oggettività delle cose, capace di sognare consapevolmente un mondo nuovo. Le pratiche del Mantra Madre, infatti, hanno la grande capacità di consentire a chi le esercita di “fare anima”.
Se alle pratiche del Mantra Madre uniscI la contemplazione dei simboli espansi puoi compiere il cammino da vittima ad apprendista a mago. La contemplazione dei simboli espansi è un metodo che ognuno può utilizzare per la propria crescita personale e professionale e che stimo la creatività. vieni a scoprire come fare.

 

DIVENTA MAGO

Staff di Selene Calloni Williams
(lettori 179 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: