EX ILVA. LABRIOLA (FI): ANCORA IN ALTO MARE, DRAMMA PER MEZZOGIORNO E ITALIA.

(DIRE) Roma, 14 nov. – “Il commissario Arcuri dopo i banchi a rotelle, le mascherine e il piano vaccini ora si occupa anche dell’Ex Ilva. Dopo i ‘brillanti’ risultati raggiunti viene giustamente coinvolto anche nella delicatissima crisi del siderurgico”. Cosi’ in una nota Vincenza Labriola, deputata di Forza Italia. “L’incontro di ieri tra Patuanelli, Catalfo, Arcuri, le sigle sindacali e l’ad Morselli e’ sembrato piu’ un briefing che l’illustrazione di un programma per il futuro dell’azienda e dei suoi lavoratori. Sul tavolo ci sono ancora tutte le ipotesi in campo: ArcelorMittal va via, ArcelorMittal resta in affitto fino al 2022 e poi lascia, oppure l’accordo con il Governo su una nuova societa’. La realta’ e’ che nessuno sa cosa potra’ succedere da qui al 30 novembre, nessun percorso e’ stato stabilito, nessun piano industriale definito. Insomma per ora siamo ancora in alto mare. In due settimane tutto puo’ succedere ma sarebbe davvero una catastrofe non trovare un punto di svolta per Taranto, il mezzogiorno e per l’Italia intera”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 181 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: