Frosinone, manifestazione di interesse “ValoreComune”.

Il comune di Frosinone, in qualità di capofila del Distretto sociale B, tramite gli uffici dell’assessorato coordinato da Massimiliano Tagliaferri, ha pubblicato  l’Avviso per la Manifestazione di Interesse “ValoreComune” finalizzato all’individuazione di Enti pubblici ed Enti del Terzo Settore disponibili ad attivare Progetti Utili alla Collettività (PUC) nell’ambito del Reddito di Cittadinanza nel Distretto, di cui fanno parte i Comuni di Amaseno, Arnara, Boville Ernica, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Falvaterra, Ferentino, Frosinone, Fumone, Giuliano di Roma, Morolo, Pastena, Patrica, Pofi, Ripi, San Giovanni Incarico, Strangolagalli, Supino, Torrice, Vallecorsa, Veroli, Villa Santo Stefano.

I progetti, come stabilito dall’Assemblea dei Sindaci, dovranno riguardare, preferibilmente, l’ambito “culturale”, “ambientale” e quello relativo alla “tutela dei beni comuni”.
Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate entro il 20 novembre 2020 esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo pec@pec.comune.frosinone.it, utilizzando il Format di domanda (Allegato 1). Nell’oggetto della PEC dovrà essere specificato: “Manifestazione di interesse all’attivazione dei PUC nel Distretto Sociale B – Proposta progettuale e Attuativa PUC – ValoreComune”.
Le proposte progettuali provenienti da Enti del Terzo Settore saranno sottoposte all’attenzione di ciascuna Amministrazione Comunale per valutarne la conformità e l’adeguatezza alle finalità dell’Avviso. In caso di esito positivo, tra Comune e Soggetto proponente verrà sottoscritta una specifica Convenzione di attuazione PUC.
Mercoledì 11 novembre 2020, alle ore 10.00, si svolgerà un webinar dedicato all’argomento, riservato esclusivamente agli operatori degli Enti pubblici e del Terzo Settore interessati a presentare proposte progettuali. Per partecipare al webinar è necessario collegarsi alla piattaforma raggiungibile tramite il link https://global.gotomeeting.com/join/573291341.

I beneficiari saranno tenuti ad offrire nell’ambito del Patto per il lavoro e del Patto per l’inclusione sociale la propria disponibilità per la partecipazione a progetti a titolarità dei Comuni, utili alla collettività,  da svolgere presso il medesimo Comune di residenza, nell’ambito di ambiente, beni comuni e cultura, mettendo a disposizione un numero di ore compatibile con le altre attività e comunque non inferiore ad otto ore settimanali, aumentabili fino a massimo sedici ore complessive settimanali con il consenso di entrambe le parti.
Per qualsiasi ulteriore informazione e approfondimento, è possibile scrivere alla casella di posta elettronica segreteria@distrettosocialefrosinone.it o visitare la pagina https://www.distrettosocialefrosinone.it/valorecomune-attivazione-progetti-utili-alla-collettivita-puc-avviso-pubblico-per-manifestane-di-interesse-rivolta-ad-enti-pubblici-e-enti-del-terzo-settore/.

(lettori 174 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: