RYANAIR. FILT-UILTRASPORTI: SCIOPERO DI 24 ORE IL 13 NOVEMBRE .

(DIRE) Roma, 11 nov. – “Sciopero di 24 ore venerdi’ 13 novembre di piloti e assistenti di volo Malta Air e Crew Link, le controllate di Ryanair per i voli operati in Italia”. Ad annunciarlo Filt Cgil e Uiltrasporti, che proseguono: “Chiediamo a Ryanair un contratto di lavoro dignitoso, che finalmente rispetti il contratto nazionale di settore e le altre norme italiane e che tuteli diritti e occupazione. I lavoratori di Ryanair attualmente sono mortificati da ingiustificate riduzioni salariali pluriennali, che violano il principio della irriducibilita’ delle retribuzioni sotto i minimi di legge. “Devono essere applicati – chiedono Filt Cgil e Uiltrasporti – i minimi salariali del Ccnl, come previsto dall’articolo 203 del decreto legge Rilancio ed e’ necessario utilizzare al meglio gli ammortizzatori sociali per gestire questo periodo di crisi, evitando che il suo costo sia pagato dai lavoratori, mentre i vertici aziendali si spartiscono bonus milionari. Ryanair e le sue controllate estero-vestite rispettino le leggi, la salute ed i diritti dei lavoratori e dei passeggeri e le autorita’ siano piu’ solerti nella vigilanza. Noi non ci fermeremo- affermano infine le due organizzazioni sindacali- finche’ anche piloti e assistenti di volo di Ryanair e delle sue scatole cinesi societarie non avranno garantiti i trattamenti minimi previsti dall’ordinamento italiano”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 191 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: