FIMP/ SCUOLE APERTE GRAZIE ALLA PEDIATRIA DI FAMIGLIA.

SCUOLE APERTE GRAZIE ALLA PEDIATRIA DI FAMIGLIA.

Il pediatra di famiglia, come il medico di medicina generale sono la barriera che impedisce al COVID di insinuarsi negli ospedali.

“Il Pediatra di Famiglia è fondamentale ed insostituibile per la tutela della salute dei bambini e delle loro famiglie ad affermarlo è la Dott.ssa Valentina Grimaldipediatra di famiglia, direttivo FIMP Roma e candidata all’Ordine dei Medici di Roma nella LISTA INSIEME in relazione alla gestione dei casi Covid in età pediatrica.

La pediatria di famiglia sta facendo un ottimo lavoro, ed è grazie a noi che le scuole stanno reggendo. Noi facciamo il tracciamento dai casi, abbiamo la presa in carico dei pazienti, riammettiamo a scuola i bambini, certifichiamo la fine quarantena. Insomma, tutto un lavoro che permette alle famiglie di far proseguire la didattica in presenza nonostante l’aumento importante dei contagi.

Questo è possibile grazie al lavoro dei singoli pediatri che, con grande professionalità e abnegazione, danno sostegno alle famiglie, assistenza ai bambini affetti dalle patologie tipiche della stagione e assistenza continuativa ai bambini fragili e cronici. Il pediatra è sempre stato, ed è tuttora, il primo interlocutore per le famiglie.

Per fortuna i bambini sono, nella maggioranza dei casi, asintomatici o paucisintomatici.

Il Pediatra, seguendo l’evoluzione clinica, è in grado di gestire il paziente a casa e di individuare tempestivamente i casi che presentano peggioramenti clinici per l’invio in ospedale, evitando quindi gli accessi impropri. – conclude la Grimaldi.

Leeloo srl – Informazione e Comunicazione

Ufficiostampa.leeloo@gmail.com

(lettori 184 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: