Covid, Piera Degli Esposti: “Mi indigna chi nega la potenza del Covid. E’ un oltraggio a chi muore e a chi lotta per sopravvivere”.

“Non sopporto chi sta negando l’esistenza e la forza del Covid. Se la gente pensasse più agli altri, si sarebbe accorta di quello che sta accadendo e avrebbe evitato di pronunciare parole avventate. E’ facile dire certe stando comodamente seduti su un divano o davanti al computer. Bisognerebbe andare negli ospedali, prima di parlare. Negano il Covid per rimuovere l’esistenza stessa della morte. Tutti vogliono negare il tempo che avanza, tutti, ora anche gli uomini, fanno di tutto per prolungare all’infinito la giovinezza apparente. La potenza del virus viene negata perché si vuole negare la potenza della morte. E’ qualcosa di profondamente ingiusto e inaccettabile. Nei confronti di Gigi, di chi è morto e di chi sta lottando in un letto d’ospedale per sopravvivere”. Lo dichiara l’attrice Piera Degli Esposti in una intervista a Spray News.

Nuove Notizie Press
Via dei Sabini 3, Roma

(lettori 180 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: