COVID. ARCURI: DISTRIBUITI 446 VENTILATORI IN ABRUZZO, LAZIO, LOMBARDIA E PIEMONTE.

COPRIAMO FABBISOGNI EVIDENZIATI DALLE REGIONI” (DIRE) Roma, 10 nov. Arrivano nuovi ventilatori per le terapie intensive destinate alle Regioni che ne hanno fatto richiesta per fare fronte alla seconda ondata dell’epidemia. Il Commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri, ha disposto oggi l’invio di ulteriori 200 ventilatori per la terapia intensiva e 50 per quella subintensiva, che si aggiungono ai 196 ventilatori per terapia intensiva gia’ inviati venerdi’ scorso. In particolare, negli ultimi tre giorni sono stati inviati 160 ventilatori alla Lombardia, 11 all’Abruzzo, 125 al Lazio e 150 al Piemonte. Dall’inizio dell’emergenza, il numero dei ventilatori distribuiti dal Commissario sale quindi a quota 3.815. I ricoverati per COVID in Italia, oggi, sono 2.849. “Con questa fornitura copriamo ancora una volta i fabbisogni che vengono evidenziati dalle Regioni- ha commentato il commissario straordinario, Domenico Arcuri- Abbiamo pronte ulteriori, cospicue disponibilita’ di ventilatori che continueremo a distribuire, gia’ a partire da domani, per evitare che nei reparti di terapia intensiva possa insorgere qualsiasi problematica legata ai ricoverati per COVID19 e per aumentare il numero delle terapie intensive necessarie per combattere questa fase dell’emergenza”. Cosi’ in una nota l’Ufficio stampa del Commissario straordinario per l’emergenza Covid 19.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 180 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: