COVID. DOMANI ‘ROMA IN PIAZZA-ATTO II’ AL FIANCO LAVORATORI SPETTACOLO.

DOPO PRESIDIO MIBACT ORE 15, TAPPA A MIT PER POTENZIAMENTO TRASPORTO PUBBLICO (DIRE) Roma, 7 nov. – Dopo l’appuntamento di sabato 31 ottobre ‘Roma in piazza’ torna a manifestare domani, sabato 7 novembre, per l”Atto II’ con lo slogan ‘No al ricatto tra salute e diritti. Reddito, casa, scuola, salute, trasporti’. Due i presidi in programma oggi: Il primo, alle ore 15, in via del Collegio Romano 27 al Mibact, al fianco dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo, “una delle categorie piu’ colpite dalla crisi, per ribadire l’importanza di unire le lotte e nel sostegno alle loro giuste rivendicazioni rilanciare le nostre lotte piu’ generali”, scrivono su Facebook gli organizzatori. Il secondo a seguire, alle ore 17.30, in piazzale Porta Pia al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti “perche’ pensiamo sia fondamentale tornare sotto i palazzi del potere a chiedere a gran voce lo stop immediato e senza riserve a sfratti, sgomberi e il potenziamento del trasporto pubblico”. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 177 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: