METALMECCANICI. BENAGLIA: NON SI PUÒ ASPETTARE, RINNOVARE CONTRATTO.

(DIRE) Roma, 5 nov. – Lo sciopero dei metalmeccanici “non e’ anacronistico ne’ velleitario: vuole recuperare un tavolo di trattativa che affronti i temi del salario e dei diritti dei lavoratori in chiave moderna”. Lo dice il segretario della Fim Cisl, Roberto Benaglia. “Lo sciopero di oggi e le manifestazioni dei metalmeccanici – sottolinea-assumono un doppio significato: il primo, alla viglia dei nuovi provvedimenti che chiudono le citta’ e le grande pressioni da parte dei sindacati per garantire l’occupazione, tenere aperte le aziende, far ripartire l’industria metalmeccanica, dare prospettive al settore. Il secondo motivo- conclude Benaglia– e’ il rinnovo del contratto che, dopo un anno dalla scadenza, non puo’ piu’ attendere: questo e’ il momento di rinnovare il contratto”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 183 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: