–WHIRLPOOL. OPERAI ARRIVATI A STAZIONE NAPOLI, IN MARCIA LUNGO BINARI.

(DIRE) Napoli, 3 nov. – Sono entrati nella stazione di Napoli dall’accesso ai binari di via Taddeo da Sessa gli operai della Whirlpool che oggi alle 8:30 si sono dati appuntamento allo stabilimento di via Argine per continuare nella loro protesta contro la serrata disposta dalla multinazionale americana.

“CON PANDEMIA RISCHIAMO VITA E ABBIAMO ANCHE PERSO IL LAVORO” (DIRE) Napoli, 3 nov. – “Vergogna, vergogna” e’ il grido che accompagna l’ingresso dei lavoratori Whirlpool sulle banchine della stazione di Napoli Garibaldi. “Stiamo rischiando la vita” dice con il megafono un’operaia, nell’Italia colpita da una pandemia “noi abbiamo perso il lavoro e rischiamo anche di prendere il virus, ma noi – attacca – siamo l’Italia che resiste, Napoli resiste, abbiamo solo bisogno di qualcuno che creda in noi. E noi ci crediamo in noi stessi, non abbasseremo la guardia”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 171 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: