COVID. FRANCESCHINI: TUTELA SCUOLA MA TENENDO PRESENTE CONTAGI.

NESSUNO DI NOI VORREBBE CHIUDERLA” (DIRE) Roma, 2 nov. “C’e’ una norma che consente ai presidenti di Regione di attuare misure piu restrittive. Quei due presidenti sono sicuro che abbiano fatto quella scelta per la tutela della comunita’. Anche in queste ore stiamo ragionando sulla scuola, nessuno di noi vorrebbe chiuderla, per ragioni educative, ma anche materiali, perche’ c’e’ il problema delle famiglie. Abbiamo fatto la scelta forte di inserire la didattica a distanza al 75% per i licei. Cercheremo di adottare misure che tutelino al massimo la scuola ma tenendo presente il contagio”. Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attivita’ culturali e del Turismo, Dario Franceschini, a Che tempo che fa.

(lettori 180 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: