MIGRANTI. LAMORGESE: 2169 RIMPATRI QUEST’ANNO, QUASI METÀ IN TUNISIA.

“SE AOUISSAOUI AVESSE AVUTO PRECEDENTI SAREBBE STATO SUBITO RIMPATRIATO” (DIRE) Roma, 1 nov.I rimpatri quest’anno, “nonostante il blocco causato dal lockdown e dalle procedure anti Covid 19, sono stati 2.619 di cui 1.260 sono tunisini. Abbiamo chiesto e ottenuto dal governo di Tunisi un certo numero di voli straordinari di rimpatrio, in aggiunta ai due voli settimanali gia’ a regime da parecchi tempo”. La ministra Luciana Lamorgese torna sul caso di Brahim Aouissaoui, l’uomo che ha assassinato tre persone a Nizza e sulle polemiche per il suo passaggio il 20 settembre a Lampedusa. E comunque “gli sbarchi autonomi sono sempre stati non controllabili”, sottolinea Lamorgese, perlatro “Brahim Aouissaoui non era mai stato segnalato dalle autorita’ tunisine, al contrario di altri, e il suo nome non era neanche inserito sotto il profilo della sicurezza nei canali di intelligence”. E conclude sul punto: “Se avesse avuto precedenti specifici per terrorismo sarebbe stato immediatamente rimpatriato”. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

(lettori 188 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: